Accertamenti su firme per liste CDL a Modena

Nel modenese sono stati avviati
accertamenti sulle firme di sottoscrizione delle liste dei
candidati della Casa della liberta’ alle elezioni politiche. Lo
rileva in una nota lo stesso coordinamento provinciale modenese
di Forza Italia.
”Siamo a conoscenza che sono in corso verifiche relative
all’autenticita’ delle firme di coloro che hanno sottoscritto le
liste dei candidati della Casa delle liberta’ a Modena, Sassuolo
e nella bassa modenese – ha spiegato Forza Italia – tale
circostanza e’ stata segnalata alla nostra sede da decine di
elettori che sono stati convocati da Polizia e Carabinieri, per
effettuare il riconoscimento della propria firma”.


Pur non essendo a conoscenza dei motivi per i quali sono in
atto le verifiche, il coordinamento provinciale di Forza Italia
si dice ”assolutamente tranquillo sull’ esito di questa
presunta indagine, poiche’ sono state rispettate tutte le
procedure di legge nella raccolta delle firme. Pertanto –
aggiunge la nota – invitiamo i nostri elettori a collaborare con
le autorita’ competenti, qualora venissero convocati”.
Forza Italia si augura che questi accertamenti si concludano
rapidamente, poiche’ e’ gia’ trascorso un anno delle elezioni:
”Auspichiamo che tali legittimi controlli – conclude Forza
Italia – siano effettuati nei confronti di tutte le forze
politiche, per un principio di trasparenza e di par condicio”.