Prodotti vitivinicoli: tempo di dichiarazioni giacenza

Tempo di dichiarazione di giacenza per i detentori di vini e o mosti. Il documento, da cui sono esclusi tutti i consumatori privati e i rivenditori al minuto, deve dichiarare i quantitativi espressi in ettolitri detenuti alla mezzanotte del 31 luglio.

I quantitativi di vini e/o mosti viaggianti alla mezzanotte del 31 luglio sono dichiarati dal destinatario. Il modello conforme a quello allegato al decreto ministeriale del ’92, è disponibile presso le Associazioni di Categoria e l’Ufficio Agroalimentare del Comune di Modena, ed è da presentarsi, redatta in cinque copie, al comune nel cui territorio sono ubicati i locali dove sono detenuti i vini e/o i mosti entro e non oltre il 10 agosto con proroga al 12 agosto cadendo la scadenza in un giorno festivo. La dichiarazione di giacenza deve essere consegnata presso l’Ufficio Agroalimentare del Comune di Modena, Via Santi 40, 3° Piano dalle 9 alle 12.30 dal lunedì al venerdì.