Agricoltura: danni gravi per il maltempo

Prima Lombardia, Veneto e Friuli, ed ora anche Toscana e Marche: l’ondata di mal tempo con piogge intense, temporali, vento e forti grandinate si sta ampliando. E’ quanto emerge dall’ultimo monitoraggio della Coldiretti, dal quale emerge che i nubifragi in Lombardia hanno causato ingenti
danni ai vigneti, mentre in Emilia Romagna e Piemonte si segnalano consistenti danni alle colture agricole ed alle strutture aziendali.


In provincia di Parma, continua la Coldiretti, le piogge intense e le grandinate della mattinata hanno interessato le coltivazioni di pomodoro, attualmente in fase di raccolta, e sono forti le preoccupazioni per le difficoltà di essiccazione
del fieno da destinare all’alimentazione degli animali per la produzione di parmigiano Reggiano, il cui disciplinare prevede l’obbligo di utilizzare fieno della zona di origine. Nelle colline vicino a Ziano una tromba d’aria ha distrutto vigneti e
danneggiato strutture delle aziende agricole.