Paesaggi dell’Appennino modenese, guida Provincia

Si intitola ‘Passaggi e paesaggi.
Itinerari nell’Appennino modenese
‘ la nuova guida, dedicata in particolare ai turisti, realizzata dalla Provincia di Modena in collaborazione con le Comunità montane.

La pubblicazione si snoda attraverso sei itinerari tematici: la strada dei boschi centenari, delle rocce e delle rupi rosse emerse da un antico mare; la strada delle acque, degli antichi ponti romanici e dei mulini; la strada delle antiche pievi di arte romanica in pietra arenaria; la strada dei castelli medievali, dei borghi a corte e delle torri; la strada delle radici storiche: la civiltà contadina e il bellicoso ‘900 e la strada dei sapori e tradizioni.

Dai castelli medievali di Sestola e Montecuccolo di Pavullo alle pievi di Renno e Rubbiano, la guida ci accompagna anche
alla scoperta di antichi ponti e mulini. Naturalmente non mancano i prodotti tipici e le specialità montanare (crescentine, borlenghi e ciacci, i frutti del sottobosco e il celebre croccante montanaro), così come sono presentate le principali iniziative storiche e folkloristiche, come la tradizione del maggio a Riolunato e Frassinoro, la Settimana
matildica di Frassinoro e l’Infiorata del Corpus Domini di Pievepelago.

La guida (con testi di Daniela Ricci e fotografie di Nicola Nannavecchia) verrà distribuita gratuitamente da tutti gli uffici di informazione turistica del territorio e dall’assessorato al Turismo della Provincia, e diventerà il ‘biglietto da visita’ dell’Appennino nelle manifestazioni promozionali.