Bologna: lanciati i ‘caffè della Virtus’

Il gruppo Sabatini ha siglato un accordo di affitto d’impresa con Caffe’ Maxim, sponsor della Virtus Pallacanestro Bologna. Si tratta di una operazione mirata a rafforzare la societa’, una nuova tappa del percorso annunciato da Claudio Sabatini al momento dell’acquisizione della squadra di basket, che prevede di sviluppare una rete di circa 300 punti di distribuzione che si chiameranno ‘StarCaffe”.

Per queste location il gruppo, che ha progettato nel mondo negozi e store per Timberland, Wind, Trussardi, Fila, Borbonese, Oroblu, Pirelli e altri prestigiosi marchi, mettera’ a punto un format per l’allestimento e un’articolata campagna di comunicazione.



I Caffe’ Maxim diventeranno luoghi d’incontro e di aggregazione per i tifosi: qui potranno comprare i biglietti per le partite, trovare gli oggetti previsti dal merchandising (occhiali, scarpe, cartoline, cappellini, T-shirt, ecc), vedere video delle partite, interviste e anticipazioni in esclusiva, oltre, ovviamente, bere un buon caffe’ con i giocatori.