Università: convegno su Diritto tributario

Il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e l’Associazione Magistrati Tributari promuovono una serie di corsi di aggiornamento per giudici tributari. Il primo appuntamento a Modena, domani, venerdì 3 marzo 2006.

La facoltà di Giurisprudenza ed il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con l’Associazione Magistrati Tributari, sezione provinciale di Modena e sezione regionale dell’Emilia Romagna, con il patrocinio del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria, organizza per la prima volta un corso di formazione ed aggiornamento a carattere tecnico-scientifico e culturale, che mira ad approfondire alcune fra le più recenti tematiche emerse in materia di diritto tributario. L’iniziativa, rivolta ai giudici tributari ed a quanti hanno uno specifico interesse per questa disciplina, è ovviamente tesa al coinvolgimento anche degli studenti che possono iniziare ad acquisire familiarità con questa branca giuridica.

Il corso, che si snoda attraverso quattro incontri mensili in programma tra marzo ed ottobre, tenuti da illustri relatori appartenenti al mondo accademico, giudiziario, dirigenziale amministrativo e professionale, inizierà domani alle ore 14.45 presso l’Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza (Via Università, 4 ) a Modena e fermerà la sua attenzione su “Giurisdizione tributaria e giusto processo: le novità della legge 248/2005”.

L’appuntamento sarà l’occasione per analizzare gli aspetti connessi all’entrata in vigore della legge n. 248 del 2005 (Collegato alla Finanziaria 2006), in particolare per quanto riguarda il concetto di giusto processo tributario, l’estensione della giurisdizione delle commissioni, i presupposti ed il contenuto della tutela cautelare in materia tributaria e la posizione processuale dell’Agenzia delle Entrate.