Modena: con una sfida tra studenti Piazza Grande diventa wireless

Saranno i ragazzi delle scuole superiori di Modena ad inaugurare, con una sfida telematica in programma domani, dalle 10 alle 15, la nuova connessione stabile wireless di piazza Grande.

La piazza inserita dall’Unesco nel patrimonio dell’umanità e il chiostro della biblioteca Delfini, in corso Canalgrande, diventeranno, infatti, spazi che permetteranno di navigare in internet senza bisogno di fili a chi possiede un personal computer o un palmare con tecnologia appropriata. Navigare in rete e ricevere e spedire posta elettronica sarà dunque possibile anche da una panchina o dal tavolino di un bar. Basterà, come impone la legge, rivolgersi agli uffici di Piazza Grande o della biblioteca Delfini per ritirare gratuitamente un account, cioè la credenziale di accesso.

L’iniziativa rientra nel programma di iniziative “I-Modena. Telematica per la città”, organizzato per festeggiare i dieci anni della rete civica Mo-Net, nata il 22 dicembre 1995 e oggi visitata da oltre 200 mila persone al mese che navigano tra le 50 mila pagine disponibili (30 mila sono le iscrizioni ai servizi personalizzati via e-mail). Mo-Net offre servizi a cittadini e imprese, consente di effettuare iscrizioni e pagamenti, mette a disposizione moduli per richieste e offre notizie in posta elettronica su sessanta diversi argomenti da scegliere nell’area “Unox1”.

I servizi della rete civica saranno illustrati sabato 4 marzo dalle 15 alle 19 alla biblioteca Delfini, in corso Canalgrande 103 (informazioni al numero 059 2032940).