Giovanelli (DS): a Sassuolo lanciamo l’Ulivo …

L’esito delle elezioni a Sassuolo ci consegna un risultato positivo per il centrosinistra, la conferma della maggioranza di centrosinistra al 51,7% come alle comunali del 2004 e la conferma che la città è divisa a metà e sarà necessario un impegno forte del centrosinistra per mantenere la maggioranza nelle prossime tornate elettorali.


Sono convinto che il centrosinistra abbia le forze per realizzare questo obiettivo e propongo al centrosinistra i seguenti obiettivi:


1. facciamo subito in consiglio comunale il gruppo dell’Ulivo supe-rando diffidenze tra DS e Margherita che alla luce dei risultati non hanno nessun riscontro nell’elettorato che ci chiede unità e coe-sione;

2. rafforziamo la coalizione di centrosinistra chiedendo a Rifondazio-ne Comunista di rientrare in Giunta e dando spazio alle legittime, anche alla luce del risultato elettorale, richieste dei partiti non rappresentati in Consiglio comunale;

3. miglioriamo il rapporto dell’amministrazione comunale con la città, qualificando il ruolo d’ascolto dei bisogni della gente e miglio-rando la capacità di risposta che deve essere chiara e tempestiva;

4. discutiamo con franchezza le priorità e poi realizziamole con velo-cità senza perdite di tempo che spesso i cittadini non capiscono;

5. i DS chiedono di affrontare con maggiore forza e risorse:

5.1. le politiche ambientali;

5.2. le politiche di sostegno ai comitati cittadini che lavorano alla coesione dei quartieri ed all’integrazione nel rispetto del-le regole;

5.3. le politiche sociali migliorando il welfare comunale verso i nuovi bisogni;

5.4. le politiche scolastiche strumento fondamentale per il futuro del distretto;

5.5. le politiche di distretto che devono spingere a realizzare l’Unione dei Comuni del Distretto ceramico per rispondere al meglio alle politiche sovracomunali.


Ferruccio Giovanelli – Segretario DS Sassuolo