‘Alcol e guida’ incontro pubblico a Mirandola

Una serata informativa su alcol e guida. E’ in programma stasera alle 20.30, nella Sala Granda del Municipio di Mirandola. L’evento rientra nell’ambito delle iniziative organizzate tra aprile, mese di Prevenzione Nazionale dei rischi e problemi legati al consumo di alcol, e maggio dai Centri alcologici dell’Azienda USL di Modena, nell’ambito del Piano per la Salute provinciale, in collaborazione con numerosi enti ed associazioni di volontariato.

I relatori della serata saranno Massimo Bigarelli, medico del Centro Alcologico di Carpi ed un Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri. La serata – organizzata dal Distretto sanitario di Mirandola, dal locale Centro alcologico e dalle associazioni Alcolisti Anonimi, Al-Anon e Club Alcolisti in Trattamento – è aperta a tutta la cittadinanza e l’ingresso è gratuito.

La normativa statale negli ultimi anni si è fatta più severa in tema di sanzionamento del reato di guida in stato di ebbrezza da alcol. Infatti, l’iter della prima valutazione e poi della periodica rivalutazione dell’idoneità alla guida in caso di violazione di tali norme è lungo, complesso e pesante sia per il guidatore sia per la Commissione medica locale per le patenti di guida. Quest’ultima ogni anno vede e valuta un numero crescente e davvero elevato di persone.

Il dottor Bigarelli rappresenterà i Centri Alcologici dell’Area Nord (Distretti sanitari di Carpi e di Mirandola) e parlerà dell’esperienza di consulenza specialistica finora offerta dai Centri dell’Azienda USL alla Commisione medica locale. L’Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri riferirà poi del quadro normativo e della azioni di controllo e repressione svolte sulle strade della provincia modenese dalle Forze dell’Ordine. Sarà illustrato anche l’impegno profuso all’interno delle scuole e di altri contesti di aggregazione giovanile del territorio di Carpi e Mirandola da carabinieri ed esperti dell’Azienda USL per prevenire i danni causati da alcol e droghe.