Reggio E.: risultato elezioni rappresentanti studenti Facoltà di Agraria

Complessivamente si sono recati alle urne 32 dei 150 aventi diritto pari al 21,33%, una percentuale quindi superiore al quorum richiesto per la convalida del risultato: il Regolamento d’Ateneo, infatti, prevede che ai fini della attribuzione dei posti, spettanti loro nell’organismo, era necessario superare la soglia di un sesto degli elettori.

Poche sorprese per quanto riguarda il risultato, poiché vi concorreva solo la lista Unione Universitaria, che raccogliendo 29 voti ha dunque totalizzato il 100% dei voti validi. Le schede bianche sono state 2 e le nulle 1.
Tutti eletti i 3 candidati proposti che, dal momento della ufficializzazione del risultato da parte della Commissione Elettorale Centrale d’Ateneo e del previsto Decreto Rettorale, andranno ad aggiungersi – per lo scorcio di mandato che resta completare – agli altri componenti del Consiglio di Facoltà, dove già siedono i docenti ed i rappresentati dei ricercatori e del personale non docente.

Il consiglio di Facoltà di Agraria sarà, pertanto, integrato con le presenze di Enrico Bulgarelli della laurea specialistica in Scienze e Tecnologie Agrarie, che ha raccolto 9 preferenze, di Filippo Casotti della laurea specialistica in Trasformazione e valorizzazione dei prodotti di origine animale, su cui si sono concentrate 8 preferenze, e di Marco Corniani della laurea specialistica in Trasformazione e valorizzazione dei prodotti di origine animale, che ne ha ricevute 6. Tutti quanti resteranno in carica fino alla conclusione di questo anno accademico.

L’elezione supplementare si è resa necessaria perché nella precedente tornata, svoltasi nel maggio 2006, non si è potuto procedere alla votazione per l’annullamento della lista concorrente, in quanto non conteneva un regolare numero di candidati, come richiesto dal Regolamento.