Scuola infanzia Unione Terre d’Argine: iscrizioni sino al 30 gennaio

Fino al 30 gennaio prossimo gli uffici del Settore istruzione dell’Unione delle Terre d’argine di Campogalliano e Carpi raccolgono le domande per l’iscrizione alle scuole d’infanzia comunali o statali per il prossimo anno scolastico.

La domanda, riservata i bambini nati nel 2005, dovrà essere presentata a Carpi al Settore istruzione dell’Unione delle Terre d’Argine, corso A. Pio 91, piano terra, uffici 7 e 8, dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 12,45, il martedì pomeriggio dalle 15 alle 18 e il giovedì pomeriggio dalle 13 alle 17,30, telefono 059 649707-8-9.

A Campogalliano la sede del Settore istruzione si trova invece presso il Municipio (Piazza Vittorio Emanuele II 1, telefono 059 899443, aperto il lunedì, martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 10 alle 13). A Novi e Soliera le domande si raccolgono infine direttamente nelle sedi degli Istituti Comprensivi, visto che in questi due comuni le scuole d’infanzia sono esclusivamente statali.

Tutte le informazioni relative all’ubicazione delle scuole dell’infanzia ed alle modalità d’iscrizione sono state inviate in questi giorni alle famiglie dei bambini interessati.
Il modulo da compilare, disponibile anche sul sito Internet dell’Unione, è un’autodichiarazione e va redatto da uno dei genitori davanti all’incaricato dell’Ufficio iscrizioni. Chi fosse impossibilitato può spedire il modulo per posta allegando la copia di un documento di riconoscimento o lo può far recapitare da altra persona accompagnata da una delega.

Sabato 19 gennaio dalle 9,30 alle 12 le scuole d’infanzia comunali e statali del territorio dell’Unione resteranno aperte e le insegnanti saranno a disposizione dei genitori per visite e informazioni. L’assegnazione definitiva dei posti sarà invece disposta entro la fine di marzo, dopo la presa visione delle graduatorie e gli eventuali ricorsi.

Ricordiamo che entro il 30 gennaio prossimo, oltre alle domande per le scuole dell’infanzia, dovranno poi essere consegnate alle segreterie dei plessi interessati le domande per le iscrizioni dei bambini alle scuole primarie e secondarie di primo grado.