Cade ultraleggero: pilota formiginese ustionato

ultraleggeroA.A., 50enne di Formigine, è rimasto gravemente ustionato, ieri, dopo essere precipitato in un campo con un velivolo ultraleggero. L’incidente è avvenuto verso le 19 a Corlo, frazione di Formigine. L’aereo, decollato da Ponte Fossa di Sassuolo, per cause in via di accertamento è caduto, prendendo fuoco. Il pilota, uscito autonomamente dalla carlinga e soccorso da alcuni passanti, è stato portato dal 118 al centro Grandi ustionati di Parma e ricoverato in rianimazione. Testimoni avrebbero sentito spegnersi il motore del velivolo prima dello schianto.