Il mestiere di genitore: nuovi incontri al via a Carpi

In genere si dice che il ‘mestiere’ di genitore è il più difficile del mondo, soprattutto in certi periodi della vita dei propri figli. La preadolescenza rappresenta proprio una di queste epoche cosiddette “difficili”, in cui nei ragazzi avvengono cambiamenti forti e significativi. In questi casi la dimensione del ruolo genitoriale richiede una grande capacità di adattamento e la volontà di mettersi in gioco giorno dopo giorno nel rapporto quotidiano con loro.

Quest’anno il Centro per le Famiglie propone nell’ambito dell’ormai consolidato ciclo Il mestiere di genitore tre serate condotte sempre dalla stessa relatrice, la pedagogista Alessandra Giovanelli. Questo per dare modo di riflettere e confrontarsi più approfonditamente e con continuità circa gli argomenti proposti e le esperienze e le domande portate dai genitori stessi.

Gli incontri sono gratuiti e si svolgeranno sempre il giovedì alle ore 20.30 all’Auditorium Rustichelli di via San Rocco 5.

– 21 gennaio: L’EDUCAZIONE AFFETTIVA DEI PRE-ADOLESCENTI. La famiglia come maestra di vita?

– 28 gennaio: SONO GRANDE!! Accompagnare i ragazzi verso l’autonomia attraverso le regole

– 4 febbraio: I RAGAZZI E IL CONSUMISMO. Ma davvero serve comperare tante cose?

Per informazioni: Centro per le Famiglie viale de Amicis 59, telefono 059 649272 – e-mail.