Carpi: campo nomadi e bollette, Rostovi: finalmente…

Cosa dire se non finalmente…

Perché dopo 2 mozioni approvate dal Consiglio Comunale, diverse interrogazioni sia in comune sia in regione, continue sollecitazioni da parte del nostro gruppo consigliare e la recente raccolta di firme da parte della Giovane Italia, sembra che la giunta abbia deciso di fare qualcosa, un primo passo sulla strada della giustizia sociale e del rispetto delle regole.

Apprendiamo dalle parole dell’assessore Ronchetti che, lo stanziamento di 26.000 euro previsti nel Peg (vedi delibera di Giunta dello 01/02/2010) per interventi di manutenzione presso il Campo nomadi di via Nuova Ponente, serviranno per sostituire il contatore unico attuale con un contatore per ogni utenza, in modo da conoscerne il consumo effettivo.

Nella speranza che, alle promesse seguano i fatti e che anche ai nomadi di Via Nuova Ponente venga concesso di rendersi “autonomi” e di potersi pagare da soli le bollette, noi non smetteremo comunque di vigilare.

(Rostovi Cristian, Consigliere Comunale Pdl Carpi)