Fiorano: invito a merenda nella cucina del Castello

La prima edizione di “Invito a merenda nella cucina del Castello” di Spezzano, svoltasi nell’autunno scorso, ha registrato il tutto esaurito e positivi commenti dei genitori che vi hanno partecipato, alla ricerca di opportunità coinvolgenti per trascorrere con i figli le domeniche pomeriggio. L’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Fiorano Modenese ha perciò deciso di realizzarne una seconda edizione primaverile, aprendo fin d’ora la possibilità di prenotare. Nelle quattro domeniche di marzo, dalle ore 16.30, i bambini da 4 a 10 anni saranno accolti dagli abitanti del castello, coinvolti in spettacoli e laboratori che si concluderanno con una merenda mentre i genitori verranno “dirottati” su “Bere giusto. Degustazioni in Galleria”.

Domenica 14 marzo si svolge uno spettacolo teatrale per famiglie, con ingresso libero, nella Sala delle Vedute.

Le altre domeniche l’attività per i ragazzi richiede la prenotazione e una quota di € 4 per partecipare al laboratorio e alla merenda allestiti in collaborazione con Le Fantasmagoriche dello Csi di Modena.

Per i genitori e gli adulti domenica 7 marzo è prevista una degustazione verticale di vino Amarone della Valpolicella (tre annate), a cura di Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino – Modena con prenotazione obbligatoria e quota di € 8.

Domenica 21 marzo, “Bollicine in Emilia, una piacevole scoperta”, degustazione di spumanti emiliani, metodo classico e metodo Charmat, a cura di Organizzazione Nazionale Assaggiatore di Vino – Modena, con prenotazione obbligatoria e quota di € 8.

Domenica 28 marzo invece gli assaggi guidati portano alla scoperta dell’Aceto Balsamico Tradizionale, a cura della Comunità di Fiorano e dell’Acetaia Comunale.

Al termine delle degustazioni ci sarà la possibilità di fare l’alcoltest a cura degli operatori di “Buon la notte” e di “Strada facendo”. Informazioni e prenotazioni al n. 0536.833.412 e 0536.833.438.