Impiegavano manodopera cinese senza regolare contratto di lavoro: 2 segnalazioni a Fiorano e Marano

Nell’ambito di un servizio finalizzato al controllo di aziende operanti nel settore ceramico gestite da cittadini cinesi, i Carabinieri di Sassuolo hanno segnalato all’autorità amministrativa gli amministratori di due aziende con sedi a Marano sul Panaro e a Fiorano Modenese poiché impiegavano per la manodopera cittadini di nazionalità cinese in regola con le norme di soggiorno ma sprovvisti del regolare contratto di lavoro.