Fiorano, Bastai (PDL-Lega): ‘il diritto di proposta e di interrogazione dei consiglieri di minoranza sono assurde’

Queste sono le considerazioni che appaiono su un articolo della maggioranza comparso sulla stampa in questi giorni, ci sembra che il consigliere abbia proprio l’obbligo di esercitare il sindacato ispettivo con le interrogazioni e le interpellanze, oltre a proporre ODG e mozioni che vadano a creare il miglioramento dei beni e dei servizi per i cittadini. Invece la maggioranza trova una critica proprio nel fatto dell’esercitare questo diritto dovere del consiglio comunale, cari cittadini meditate e valutare un po’ questa maggioranza che male accetta le proposte, le interrogazioni e le critiche della minoranza. L’ultima richiesta che abbiamo fatto era lo studio di fattibilità per aumentare i parcheggi in centro, studio bocciato dalla giunta e dalla maggioranza proprio già come studio, in quanto noi andavamo a proporre uno studio di fattibilità per una soluzione, su cui dovevano esprimersi gli uffici competenti come l’ufficio tecnico ed altri attori, ma su cui non abbiamo potuto avere nessuna valutazione se non il diniego immediato della giunta e del consiglio.

Per le interrogazioni e le proposte relative all’analisi dell’aria, ci sembra che siano indispensabili in quanto il nostro territorio è un territorio è interessato da una preoccupante inquinamento delle polveri sottili PM10 e PM 25, che devono essere analizzate in modo costante e continuo, noi riteniamo che la salute sia un bene primario. C’è poco da dire la maggioranza continua ad essere refrattaria alle richieste delle minoranza, che non accetta neanche l’analisi di soluzioni in dissonanza con la giunta, la visione diversa delle gestione del territorio può essere anche un modo democratico di valutare soluzioni che potrebbero essere migliorative per la cittadinanza.

Esortiamo ancora tutta la cittadinanza ad attivare migliore e maggior democrazia facendo aumentare il nostro movimento sul territorio di Fiorano Modenese, questa rimane l’unica soluzione per dare maggior democrazia anche da noi”.

(Consigliere Bastai Graziano, PDL-Lega)