Giochi, libri e laboratori nel Mercantingioco natalizio

Venderanno e scambieranno libri, giochi e pupazzi i giovanissimi ambulanti che domenica 4 dicembre parteciperanno a Mercantingioco, il mercatino dei bambini e dei ragazzi al Palazzetto dello sport di viale Molza, dalle ore 8.30 alle 13. All’iniziativa, promossa dal Multicentro educativo Memo del Comune di Modena assieme al Consorzio Il Mercato, si sono già iscritti on line 189 ragazzi dai 6 ai 14 anni. Chi arriverà la mattina stessa potrà fare domanda per una postazione all’esterno del palazzetto, rivolgendosi al gazebo informativo che sarà aperto dalle 7.30.

Oltre alle bancarelle ci saranno i laboratori creativi a cura dei volontari delle associazioni Aseop e Admo, che insegneranno a costruire e preparare addobbi e regali natalizi, lampade, biglietti di auguri con legno, cartone, alluminio e altro materiale di recupero. Partecipano con attività e proposte ludiche anche l’Ospedale dei pupazzi, la ludoteca Strapapera, la comunità psichiatrica La fattoria, la polisportiva Villa d’Oro, il centro Associazione alla vita, le Fattorie didattiche, Pino Ligabue, l’associazione H.e.w.o., Save the Children, Acae, la Polivalente 87 Gino Pini, la Città dei ragazzi. Ci saranno inoltre genitori, insegnanti e ragazzi di 17 scuole: i nidi d’infanzia Pronto Nido, Cividale, Cappellaio Matto, le scuole d’infanzia Cesare Costa, Rodari, Villaggio Giardino, Villaggio Zeta, Villaggio Artigiano, Sergio Neri di Campogalliano, le scuole elementari Bersani, Buon Pastore, Gramsci, Leopardi, Pascoli, S.Agnese e le medie Calvino e Paoli.

Questa edizione di Mercantingioco coincide con la celebrazione del quarantennale della legge 1044 del 1971, che ha istituito i nidi d’infanzia in Italia. La manifestazione è promossa dal Gruppo nazionale Nidi e infanzia, a cui hanno aderito l’Anci, La Lega delle autonomie locali Emilia-Romagna, la Regione Emilia-Romagna e numerosi Comuni tra cui quello di Modena. Un lancio di palloncini all’esterno del Palamolza concluderà l’evento.