Villa Minozzo: Andrea e i suoi husky sul tetto d’europa

Marcenaro-GermaniaUn’altra medaglia d’oro per la terra di campioni. “Il protagonista è stato Andrea Marcenaro di Poiano – sottolinea il sindaco Luigi Fiocchi – che ha trionfato agli europei di corsa con cani da slitta”.

Di origine genovese ma da diversi anni residente nel villaminozzese, Marcenaro è salito sul gradino più alto del podio al campionato sleddog di media distanza, che si è di recente svolto a Haidmühle, in Germania, nella categoria con slitta trainata da sei siberian husky. La gara si è articolata su tre prove, in altrettante giornate, di quarantadue chilometri ciascuna.

Prosegue il primo cittadino: “Andrea ha ribadito la medaglia d’oro conquistata nel 2011 agli europei di Fanano, nel modenese, e il secondo posto ottenuto lo scorso anno, nella categoria con otto cani, a Gryon, in Svizzera. Anche grazie alla conquista di alcuni titoli nazionali, è da ritenersi oggi uno dei più forti mushers, ovvero conduttori di slitta, italiani”.

“Al termine della prima manche – racconta Andrea Marcenaro – ho tagliato il traguardo al terzo posto. Nella seconda frazione, la mia muta di cani, come fosse consapevole che era necessario recuperare, è partita convinta ed abbiamo fatto registrare il miglior tempo. Nella terza e ultima manche c’è stato uno spettacolare testa a testa con il tedesco Michael Landau, favorito della corsa. Ma alla fine l’abbiamo spuntata noi, ed è arrivato l’oro”.

Conclude il campione di Villa Minozzo: “Non ricordo di aver mai corso una gara così dura. Voglio ringraziare i miei husky e chi mi è stato vicino in questa stagione di intensi allenamenti, in particolare Manuela e i miei genitori, e sostenitori, Massimo e Lucia. Un ringraziamento speciale, infine, a Virginio e Rossano Neroni per la loro disponibilità”.