Il 2 ottobre a Castelnovo Monti e a Cavola inaugurazione di due Centri socio-occupazionali

I Centri socio-occupazionali di Cavola di Toano e di Castelnovo ne’ Monti daranno risposta a 20 giovani della montagna, le cui potenzialità occupazionali richiedono giuste stimolazioni per essere realizzate ed incrementate. I laboratori andranno ad integrare l’offerta dei servizi per la non-autosufficienza garantiti con il Fondo regionale per la non autosufficienza nel Distretto montano, affiancandosi ai tre Centri Diurni situati a Castelnovo Monti, Cavola e Casina che, complessivamente, accolgono 34 utenti, ai quattro appartamenti protetti, all’assistenza domiciliare e alle attività di tempo libero gestite in convenzione con l’Associazione FaCe.

Alle 9.30 sarà inaugurato il Centro Socio Occupazionale di Castelnovo ne’ Monti, in Viale Bismantova, 18/1, mentre il Centro di Cavola sarà inaugurato alle 11.30.

Alle inaugurazioni, aperte alla cittadinanza, saranno presenti: Carlo Lusenti Assessore politiche per la salute, Regione Emilia-Romagna; Sonia Masini Presidente Provincia di Reggio Emilia; Gianluca Marconi Sindaco di Castelnovo ne’ Monti; Michele Lombardi Sindaco di Toano; Fausto Nicolini Direttore Generale Azienda USL di Reggio Emilia; Laura Mauri Referente Area Disabili Azienda USL di Reggio Emilia; Alessandro Sacchi Direttore Generale ENAIP; Maria Luisa Muzzini Direttore Distretto Castelnovo ne’ Monti – Azienda USL di Reggio Emilia.