Linux Day 2014, sabato 25 ottobre a Modena

LinuxDay2014Attesi circa 300 partecipanti alla decima edizione di Linux Day, la manifestazione dedicata alla diffusione dell’utilizzo di software libero italiano, sostenuta a Modena dai corsi di laurea di Informatica e di Ingegneria Informatica dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, dal Comune di Modena e dall’Associazione Conoscere Linux. Il software libero e l’ OpenSource sono diffusi specialmente nel campo dei servizi Internet: ad esempio server open come Apache ed NgineX, sono dietro al funzionamento del 55% dei siti Web, mentre il software Microsoft arriva appena al 31%,.

L’incontro, che si terrà sabato 25 ottobre 2014 alle ore 9.30 presso l’Aula G del Dipartimento di Scienze Fisiche, Informatiche e Matematiche (Via Campi 213) a Modena, sarà aperto dal saluto del Direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Sicurezza – CRIS dell’UNIMORE prof. Michele Colajanni e dagli Assessori del Comune di Modena alla Smart City, Giulio Guerzoni, ed alle Politiche giovanili, Carla Ludovica Ferrari.

La manifestazione, che negli anni ha raccolto sempre più appassionati, verterà su tematiche legate alla cosiddetta “Internet delle Cose”, ovvero lo scenario in cui oggetti di uso comune avranno capacità di interagire con la rete per la fruizione di servizi e scambio di dati, un trend già riconoscibile nell’evoluzione dei telefoni cellulari negli ultimi anni.

 

Programma mattina dalle ore 10.00 alle 13.00

Renzo Davoli, Università di Bologna – “Internet of makers: evolution!”

Walter Martinelli, Rete Net Garage del Comune di Modena – “Il Pinguino d’oro e altre idee”

Valentino Vaia, CED Comune di Modena e Giovanni Faglioni, Nabla2 – “Raspberry make it!”

Francesco Baldassarri, Università di Padova – “La piattaforma Intel Galileo”

 

Programma pomeriggio dalle ore 14.30

Massimo Cafarella, Kosmos 3D “Blender: dare vita alla creatività”

Gianluca Dallari, CoderDojo Modena – “Sviluppare per Android”

Valentino Vaia e Giovanni Faglioni – “In pratica: utilizzare Raspberry per un centralino Asterisk”

Conoscerelinux e Linux User Group di Scandiano – Try To Hack, Install party: Installazione di Virtualbox, Ubuntu, LAMP (per la gestione base di un server Linux-Apache-MySQL-PHP) e WordPress, Introduzione alla riga di comando “Shell”

 

Per i laboratori è necessario iscriversi su http://linuxday.conoscerelinux.it