Home Reggio Emilia Sabato a Vezzano sul Crostolo appuntamento con la campagna contro la fibrosi...

Sabato a Vezzano sul Crostolo appuntamento con la campagna contro la fibrosi cistica

L’associazione fibrosi cistica Emilia sarà per l’intera giornata di sabato 17 a Vezzano sul crostolo con il banchetto solidale presso il centro commerciale il “Centro 63. L’iniziativa si inserisce all’interno di “#unpassoinpiù” la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi a sostegno dei malati di Fibrosi Cistica. 

Fare #unpassoinpiù è l’impegno che l’associazione Lega Italiana Fibrosi Cistica Emilia richiede a tutti coloro che si volessero rendere attivi e contribuire al sostegno dei pazienti affetti da questa patologia e delle loro famiglie. Altresì #unpassoinpiù è l’obiettivo che si pone l’Associazione con il contributo economico raccolto che quest’anno sarà destinato al sostegno dei pazienti che si apprestano a trapianto polmonare fuori regione e dei familiari che li accompagnano.

I volontari dell’Associazione offriranno informazioni e proporranno l’acquisto di panettoni, pandori e cioccolata realizzati per LIFC Emilia, oltre alla nota mascotte LIFC di peluche Martino.

Per essere informati sui prossimi banchetti consultare la pagina facebook dell’associazione www.facebook.com/lifcemilia o il sito www.fibrosicisticaemilia.it

Regalare il peluche Martino, il martin pescatore creato dall’azienda TRUDY in esclusiva per l’Associazione, oltre che i dolci natalizi prodotti appositamente dalla Paluani, significa regalare un respiro in più a chi soffre di Fibrosi Cistica.

Il Martin Pescatore è la mascotte dell’associazione LIFC, metafora dello spirito di sacrificio ma anche della tenacia di chi deve affrontare la quotidianità con i limiti respiratori che la malattia impone. Il peluche Martino è entrato nella vita dei pazienti, li sprona a trovare dentro di sé le risorse per fare #unpassoinpiù nel momento della terapia o nell’adozione dello stile di vita più opportuno. Tutti potranno far sentire il loro affetto e la loro solidarietà dialogando in rete attraverso l’apposito hashtag “#unpassoinpiù”

La Fibrosi Cistica è una grave patologia cronica, ancora oggi senza possibilità di guarigione. In Italia si contano 200 nuovi casi all’anno. L’Associazione Lega Italiana Fibrosi Cistica organizzazione di volontariato che favorisce solidarietà concreta verso le persone affette da fibrosi cistica, affianca questi pazienti nella loro legittima aspirazione a condurre una vita al pari degli altri: una voglia di normalità che deve misurarsi spesso con la fatica associata ai più piccoli gesti quotidiani.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print