Home Appennino Modenese Fanano, sabato 24 dicembre il Presepe vivente

Fanano, sabato 24 dicembre il Presepe vivente

Saranno oltre 200 i figuranti coinvolti nella quarta edizione del Presepe vivente di Fanano che si svolge sabato 24 dicembre, dalle ore 18, e in replica lunedì 5 gennaio, sempre dalle ore 18.

Il progetto è nato nel 2009 grazie all’iniziativa di alcuni cittadini fananesi che hanno deciso di raccogliere il sogno di un amico scomparso prematuramente, Giosuè Macchia, che voleva portare a Fanano, più in grande, il piccolo presepe vivente di Canevare organizzato dagli anni ’80.

Il Presepe, infatti, rappresenta l’aspetto sacro della manifestazione che riserva una attenzione particolare alla ricostruzione di antichi ambienti e mestieri come il falegname, il carraio, lo scalpellino, i battitori, i calzolai e la lavorazione della terracotta.

La manifestazione coinvolge tutto il centro storico di Fanano che comprende “I Borghi”, rimasti inalterati da secoli, e la zona delle ville attorno via Badiola e Abà, corrispondenti alle antiche mura cittadine, messe a disposizione da famiglie che hanno donato per due giorni le proprie cantine, i propri giardini e scorci bellissimi accessibili al pubblico solo per questa occasione.

L’iniziativa fa parte del cartellone degli eventi del Natale a Fanano promosso dal Comune e dall’associazione turistica “Fanano è” che propone nella chiesa di S.Giuseppe il 26 dicembre alle 21 il concerto gospel con Daniel’s Jazz Choral e il 30 dicembre il concerto di Canti Gregoriani.

Per festeggiare l’arrivo del 2017 in piazza della Vittoria ci saranno la musica a cura di Radio Stella e lo spettacolo pirotecnico.

E domenica 1 gennaio dalle ore 19, sempre nella chiesa di San Giuseppe si svolge il Concerto di Capodanno: un appuntamento lirico, sul modello viennese, con i grandi protagonisti del bel canto di Appennino InCanto.

Il cartellone si completa il 6 gennaio con il GalAppennino, un vero e proprio gran gala di pattinaggio su ghiaccio al Palaghiaccio di Fanano con stelle del panorama nazionale ed internazionale.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print