Home Vignola Castelvetro: l’Amministrazione Comunale sui botti di Capodanno

Castelvetro: l’Amministrazione Comunale sui botti di Capodanno

0

In occasione delle celebrazioni di fine anno e inizio anno nuovo è tradizione usare petardi e altri giochi pirici; talvolta questa pratica, accettabile nel rispetto delle norme, travalica comunque il legittimo desiderio di fare festa e non è rispettosa delle persone e degli animali domestici. Si ricorda che in base all’art. 8 del Regolamento comunale di Polizia Urbana sul suolo pubblico è vietato eseguire giochi che possano creare disturbo alla viabilità, danno o molestia alle persone o animali, o comunque deteriorare immobili o cose. Rientrano fra questi giochi anche lo scoppio di petardi.

Proprio l’uso di petardi o peggio l’esplosione di fuochi di artificio può causare danni seri, per persone, animali e ambiente; in particolare il fragore dei botti oltre a spaventare fino a morte gli animali domestici, li può portare a perdere l’orientamento, esponendoli allo smarrimento o peggio all’investimento da parte degli autoveicoli. Le conseguenze possono esserci anche a carico della fauna selvatica e in particolare dei volatili, che possono morire o rimanere seriamente feriti andando contro le case o i fili della luce.

Evitare l’uso dei botti oltre a porre nel rispetto delle norme, risponde a un principio di buon senso e civiltà. L’unico botto sia quello dei vini frizzanti prodotti nel nostro territorio!

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print