Home Fiorano Un mese a Casa Corsini: gli appuntamenti e le opportunità di gennaio

Un mese a Casa Corsini: gli appuntamenti e le opportunità di gennaio

Casa Corsini continua anche nel 2017 la sua attività a pieno ritmo. Entro il 4 gennaio si può prenotare per partecipare il 6 gennaio, dalle ore 16 alle 18 alla ‘Epifania in compagnia’, laboratorio di coding umplegged per bambini da 6 a 12 anni e, alle ore 16.30 alle 18, a ‘Un’esplosione di colore’ laboratorio a cavallo tra arte, immagine e scienza per bambini da 3 a 5 anni. Partecipare costa rispettivamente 15 e 10 euro, nel poermiggio organizzato da Lumen.

Lunedì 11 gennaio riprende l’Open Fablab, che prosegue anche le serte del 18 e 25 gennaio. Dalle ore 21 alle 23.30 le porte sono aperte per chi ha un’idea, una proposta, una curiosità.

Mercoledì 18, 25 gennaio e 8 febbraio, dalle 19 alle 21, il Fablab di Casa Corsini con l’associazione Lumen m propone l’Arduino Tinkering Lab II, per sperimentare le funzioni avanzate dell’hardware Arduino. Partecipare costa 70€  e, su richiesta, 23€ per Arduino/Genuino + 13€ per starter kit (componenti più breadboard). Iscrizioni entro il1 6 gennaio.

 

Martedì 24 gennaio, dalle ore 19 alle ore 21, Casa Corsini propone il ‘Laser Setter Lab’ con abilitazione alla laser cutter workline. Con la laser cutter del FabLab di Casa Corsini è possibile tagliare e incidere legno, plexiglass, alluminio anodizzato, vetro, pietra, stoffa, feltro, pelle, carta e cartone rendendo possibili tante possibilità creative!

Per i partecipanti ci sarà un gadget finale in omaggio. Il laboratorio è riservato ai soci di Lumen (www.associazionelumen.eu), quota sociale annuale 10€, con Luca Bazzucchi, maker della community e socio fondatore.

Giovedì 26 gennaio, il 2, il 9 e il 16 febbraio 2017, dalle ore 19 alle ore 21, si svolgono quattro serate pratiche sulla stampa 3D, dalla progettazione alla realizzazione di un oggetto per ogni partecipante. Per partecipare è previsto un contributo di 80 euro, l’iscrizione all’associazione Lumen ed è rivolto a tutti perché non occorrono conoscenze pregresse.

 

 

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print