Home Fiorano Fiorano, un anno con i Volontari della Sicurezza

Fiorano, un anno con i Volontari della Sicurezza

Con la conferma del presidente Amilcare Barbolini e la nomina del Consiglio, i Volontari della Sicurezza di Fiorano Modenese chiudono un anno che li ha visti impegnati 2.274 ore per contribuire, con la loro presenza e la loro attività di prevenzione e controllo, alla sicurezza della comunità. La loro presenza è una garanzia per i cittadini, ma anche un valido punto per chiedere informazioni.

Nel 2016 sono stati chiamati durante le gare ciclistiche e podistiche per assicurare la chiusura delle strade e la sospensione momentanea del traffico; durante le numerose processioni delle parrocchie di Fiorano, Spezzano e Ubersetto,  durante il Maggi Fioranese, la Fiera di San Rocco, la Sagra dell’8 Settembre, i mercatini mensili del riuso, il Natale a Fiorano, durante le principali cerimonie civili, per i corsi di educazione stradale lungo l’apposito percorso nel Parco XXV Aprile.

Hanno inoltre praticato il controllo nei parchi e raccolto segnalazioni dei cittadini; infine sono intervenuti a sostegno degli altri volontari a Maranello per due gare ciclistiche e a Formigine in occasione del Carnevale dei Ragazzi.

Il sindaco Francesco Tosi sottolinea: “Nell’anno appena trascorso i Volontari per la sicurezza hanno raggiunto le 2.300 ore di servizio e lo hanno fatto in modo totalmente disinteressato oltre che nel silenzio di chi svolge un servizio importante alla comunità senza clamore e senza nulla pretendere. Si tratta di un fatto esemplare, di cui  sento il dovere di ringraziare a nome di tutti i cittadini del nostro Comune. Il loro numero può essere aumentato; mi congratulo con coloro che recentemente sono entrati nel gruppo; ringrazio i veterani per l’esempio e la tenacia; auspico che qualche giovane di buona volontà si aggiunga anche quest’anno apportando nuove energie.”

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print