Home Sassuolo I primi 6 mesi di gestione ERP da parte dell’Ufficio Casa di...

I primi 6 mesi di gestione ERP da parte dell’Ufficio Casa di SGP

Dal 1 luglio dell’anno appena terminato, l’Ufficio Casa di SGP ha preso in gestione diretta le manutenzioni e la gestione dei condomini e degli appartamenti di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP).

Di seguito un bilancio dei primi sei mesi di attività, dal 1 Luglio al 31 dicembre 2016.

Solamente per quanto riguarda ERP, a sportello sono state raccolte 275 segnalazioni o richieste, da parte di 168 cittadini inquilini residenti a Sassuolo.

Tra le più rilevanti, 35 segnalazioni hanno riguardato richieste di manutenzione idraulica, 36 edile (riferite a infissi e serramenti, fabbro, tinteggi, muratura…..) e 27 condominiali (riferite a interventi in zone condominiali o di manutenzione comune, in genere in edifici ad intera proprietà pubblica).

Gli interventi eseguiti direttamente dall’Ufficio Casa sono stati 52, di cui: 38 idraulici, 3 elettrici ed 11 edili. Di questi 3 sono stati di urgenza per perdite idriche, quindi avvenute nell’arco di un paio d’ore; 46 urgenti (34 idraulici, 10 edili e 2 elettrici) eseguite, quindi, nell’arco di 2-3 giorni; 3 programmati, cioè di sistemazioni ed interventi non urgenti.

Tutte le segnalazioni e tutti gli interventi hanno avuto come conseguenza il sopralluogo sul posto da parte di un operatore dell’Ufficio Casa, con il risultato di dare risposte dirette e immediate agli assegnatari ERP e di approfondire la conoscenza delle condizioni del patrimonio e della situazione sociale e di convivenza negli alloggi e condomini.

In questo semestre, sono state prese in carico anche le situazioni condominiali, cioè i rapporti con gli amministratori di condominio o i presidenti di autogestioni.

Il primo caso ha comportato un costante contatto con gli amministratori per gli aggiornamenti reciproci delle situazioni, controllo delle morosità condominiali e partecipazione alle assemblee.

Il secondo caso, invece, ha portato ad un neonato monitoraggio e sostegno ai presidenti di autogestione, cioè quei residenti che si fanno carico delle divisione delle spese correnti negli edifici.

L’Ufficio Casa ha già partecipato, nel periodo settembre – dicembre 2016,  a 9 assemblee condominiali e sta programmando il calendario di incontri con le autogestioni, conseguente alla chiusura dei bilanci annuali e alla verifica delle disponibilità dei residenti coinvolti.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print