Home Bassa modenese Soliera: obiettivo raggiunto per la raccolta fondi “SoS – Scuola per disabili”

Soliera: obiettivo raggiunto per la raccolta fondi “SoS – Scuola per disabili”

A pochi giorni dal lancio della seconda edizione di “Ataldegmè – Partecipo per Soliera”, si registra il pieno successo della raccolta fondi per “SoS – Scuola per disabili in un MondoAbile”, un progetto speciale a cura delle associazioni solieresi che si occupano di servizi per la disabilità, che, per la sua elevata valenza sociale e l’orientamento verso un territorio più ampio di quello solierese, ha meritato un percorso speciale e parallelo rispetto alle quattro proposte del 2016.

A fronte di un obiettivo che si attestava a 4.300 euro, è stata già raggiunta quota 4.573 euro, ma è ancora possibile versare un contributo sulla piattaforma DeRev entro il 31 gennaio.

Il progetto, sostenuto dal Comune di Soliera, è promosso dalle associazioni onlus del territorio: ANMIC sede di Soliera, AIDA, Gli Angeli di Gabriele, il Gruppo Genitori Figli con handicap – Accanto. Tutte queste associazioni aderiscono alla rete MondoAbile.

I referenti del progetto sono Ottorino Gelmini (presidente dell’ANMIC) e Simone Soria (presidente di AIDA). Quest’ultimo è laureato in Ingegneria Informatica, ed è impegnato nello sviluppo di innovativi ausili informatici per disabili, in particolare della tecnologia FaceMOUSE dedicata alle persone che, come lui, hanno la tetraparesi spastica, causata come spesso accade da una paralisi celebrale infantile. Recentemente la popolare trasmissione Le Iene gli ha dedicato un lungo servizio che lo ha posto all’attenzione nazionale.