Home Modena Dall’Arcidiocesi di Modena una precisazione sull’accoglienza a San Cataldo

Dall’Arcidiocesi di Modena una precisazione sull’accoglienza a San Cataldo

0

In riferimento  alla conferenza stampa svoltasi ieri a proposito dell’accoglienza dei profughi  nell’ex convento  di San Cataldo, la diocesi precisa che “il Dipartimento di Sanità pubblica dell’Azienda Sanitaria si è attivato prontamente, raccogliendo tempestivamente informazioni da Caritas e Curia e ha eseguito un sopralluogo, insieme alla prefettura, presso la struttura della Madonna del Murazzo”.

“Abbiamo avuto notizia dall’Ausl che – prosegue l’Arcidiocesi – a seguito del controllo effettuato, è stato inoltrato al gestore un verbale con la richiesta di predisporre un piano per la riduzione del numero di ospiti, essendo stata riscontrata una condizione di  sovraffollamento”.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print