Home Bologna Nel 2016 i carabinieri del NAS hanno effettuato circa 2000 controlli sequestrando...

Nel 2016 i carabinieri del NAS hanno effettuato circa 2000 controlli sequestrando 500 tonnellate di prodotti pericolosi

I Carabinieri del N.A.S. di Bologna, nell’anno appena concluso hanno effettuato, nei settori di specifica competenza, circa 2000 ispezioni nelle province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì- Cesena e Rimini, riscontrando irregolarità, anche gravi, nel 20% dei controlli.

Le circa 400 non conformità evidenziate nel settore alimentare, farmaceutico, di sanità pubblica e privata e relativamente alla commercializzazione di sostanze dopanti, hanno consentito di segnalare 420 persone all’Autorità Giudiziaria/Amministrativa. Complessivamente nel 2016 sono  state elevate circa 800 sanzioni amministrative e penali per un importo pari a 600.000 euro.

Risultano 170 le attività sottoposte a sequestro/chiusura, mentre nel corso delle attività ispettive sono state sequestrate circa 500 tonnellate di alimenti, prodotti pericolosi, farmaci e sostanze dopanti per un valore complessivo pari a 30 milioni di euro.

In particolare:

  • nella provincia di Bologna risultano 210 le persone segnalate in via amministrativa/penale, con 400 sanzioni elevate e 84 aziende/esercizi sequestrati/sottoposti a chiusura;
  • nella provincia di Ravenna sono 50 le persone segnalate in via amministrativa/penale, con 100 sanzioni elevate e 20 aziende/esercizi sequestrati/sottoposti a chiusura;
  • nella provincia di Rimini risultano 50 le persone segnalate in via amministrativa/penale, con 80 sanzioni elevate e 14 aziende/esercizi sequestrati/sottoposti a chiusura;
  • nella provincia di Forlì-Cesena sono 60 le persone segnalate in via amministrativa/penale, con 150 sanzioni elevate e 40 aziende/esercizi sequestrati/sottoposti a chiusura;
  • nella provincia di Ferrara risultano 50 le persone segnalate in via amministrativa/penale, con 70 sanzioni elevate e 12 aziende/esercizi sequestrati/sottoposti a chiusura.

 

TRA LE OPERAZIONI PIU’ SIGNIFICATIVE SVOLTE NEL 2016

  • NAS Bologna: sequestrati presso azienda agricola n. 1754 vasetti di condimento a base di ragù di capriolo e cinghiale, poichè’ non idonei al consumo per la presenza di metalli contaminanti (piombo) in quantità superiore ai limiti consentiti. Valore dei prodotti sequestrati ammonta a circa 10.000 euro.
  • NAS Bologna: sospese 2 attività commerciali per gravi carenze igienico sanitarie: 1 in provincia di Bologna, 1 in provincia di Ravenna, sequestrate 17 tonnellate di impasti di carne e formaggio destinate a paste ripiene e tortellini, per un valore di circa 400.000 euro, nonché chiusa una struttura abusiva adibita a deposito alimentari, del valore di circa 100.000 euro. Denunciati i titolari.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print