Home Scandiano 38 Fiera Regionale dell’Elettronica, nel weekend a Scandiano

38 Fiera Regionale dell’Elettronica, nel weekend a Scandiano

Con l’edizione numero 38 della “Fiera Regionale dell’Elettronica”, si apre nel fine-settimana il calendario 2017 delle esposizioni organizzate direttamente dal Comune di Scandiano.

«Quando un’iniziativa sfiora i 40 anni – commenta Matteo Nasciuti, vice-sindaco e assessore a economia e territorio – è evidentemente una cosa sentita e riuscita, tanto da aver reso necessaria un’appendice autunnale, che si svolge ormai dal 2004. Rivolgo quindi un caloroso benvenuto e un ringraziamento a tutti gli espositori e visitatori che anche quest’anno affolleranno la nostra manifestazione».

La fiera mercato è nata nel 1980, e l’anno scorso ha registrato oltre 10mila visitatori, confermandosi la prima del genere in Emilia-Romagna, e fra le più note e apprezzate in Italia. Perché non attira solo addetti ai lavori, ma molti appassionati e semplici curiosi dell’elettronica e dell’informatica, che accorrono nei padiglioni di piazza Prampolini: oltre 2.300 mq di superficie espositiva, al chiuso, dove i visitatori possono trascorrere ore a godersi le ultime novità e storici esemplari. Come di consueto gli stand spaziano nei più diversi settori: dai pc all’hi fi car, dalla telefonia alla componentistica, dal radiantismo Cb/Om alla videoregistrazione; né mancherà il tradizionale e gradito mercatino delle pulci radioamatoriali.

Uno degli aspetti che rende peculiare l’appuntamento, è proprio la possibilità per gli appassionati di trovare pezzi fuori produzione, articoli rari da collezionista e anche solo pezzi di ricambio di macchine datate, materiale elettrico e componenti, con l’immancabile mercato di cambi e scambi. Notevole anche la mostra curata da radio-amatori Cb/Om. La 38ª “Fiera Regionale dell’Elettronica” di Scandiano è aperta sabato 18 febbraio dalle 9:00 alle 18:30 e domenica 19 dalle 9:00 alle 18:00. L’ingresso è gratuito fino a 14 anni e per disabili; costa 5,00 euro per gli altri. E sabato mattina ingresso libero per le scolaresche, se accompagnate dai docenti.