Home Reggio Emilia Modulo abitativo per azienda agrituristica terremotata nella provincia de l’Aquila, grazie anche...

Modulo abitativo per azienda agrituristica terremotata nella provincia de l’Aquila, grazie anche a CIA Reggio Emilia

Nella giornata di ieri 16 febbraio ’17 sono stati consegnati due moduli abitativi per agricoltori danneggiati dal terremoto in provincia de l’Aquila: uno il cui costo è stato sostenuto da Cia Reggio Emilia e Ravenna, l’altro da Cia Ferrara. Ad accompagnare i due moduli una delegazione Cia che per Reggio Emilia comprendeva il presidente Antenore Cervi e l’allevatore Fabrizio Cagni, membro della presidenza.

I moduli sono stati consegnati nel borgo di Capitignano, quello cui hanno contribuito gli agricoltori reggiani è stato recapitato presso l’agriturismo “la Canestra”, che nel terremoto del 2009 aveva subito danni alla parte dedicata all’agriturismo (Capitignano è un borgo antico, in parte dedicato proprio all’alloggio di turisti), nel terremoto del 18 gennaio scorso è divenuta inagibile l’abitazione dei titolari de la Canestra, Giuseppe Commentucci e la figlia Noemi. Quindi si tratta di agricoltori più volte colpiti dagli eventi sismici.

Si tratta del quarto modulo abitativo cui ha contribuito la Cia di Reggio Emilia – sottolinea il presidente Cervi – ed il settimo consegnato da Cia Emilia Romagna.

Da Cia l’Aquila abbiamo poi nuove richieste di foraggio – rimarca Cervi – per allevatori che hanno subito crolli di fienili: in particolare si tratta di strutture che avevano coperture in eternit, quindi il foraggio che vi era contenuto non è in alcun modo recuperabile, anzi c’è il problema dello smaltimento.

Risponderemo a queste richieste – conclude Cervi -; nel territorio dell’Italia centrale abbiamo visto numerosi centri desolati, distrutti ed ormai disabitati; la nostra azione solidale quindi continuerà, dando una mano anche per vendere i prodotti delle zone terremotate, mentre stiamo organizzando con il Comune di Reggio e Federconsumatori una cena che avrà luogo venerdì 24 febbraio.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print