Home Scandiano Sabato mattina inaugura a Scandiano la fiera di San Giuseppe

Sabato mattina inaugura a Scandiano la fiera di San Giuseppe

Inaugura sabato 18 alle 10.45 la Fiera di San Giuseppe: con il Sindaco Alessio Mammi, saranno presenti il Prefetto Raffaele Ruberto, il sottosegretario alla Presidenza della Regione Andrea Rossi, e il Presidente della Provincia Gianmaria Manghi.

«Le tradizioni – sottolinea il Sindaco – sono le cose che distinguono e caratterizzano una comunità, e se c’è una cosa che caratterizza la nostra, è proprio la fiera di San Giuseppe, uno dei momenti più attesi dell’anno, per svariate ragioni: c’è chi l’aspetta per la parte economica, chi per la parte di intrattenimento e divertimento del programma; c’è infine, trasversale alle categorie e alle generazioni, il senso di appartenenza, un legame invisibile ma forte che ci lega tutti e che non è cosa da poco: sentirsi parte di una comunità, è un valore aggiunto, impagabile e fondamentale».

La mattinata inaugurale inizia come di consueto con il ritrovo alle 10.30 davanti al Municipio (corso Vallisneri), dove si formerà il corteo di autorità e cittadini che, accompagnato dal Corpo bandistico di Scandiano, raggiungerà il Centro fiere di piazza Prampolini. Qui, alle 10,45, il taglio del nastro della “Centenaria”, ossia la mostra agricola, commerciale, industriale e artigianale che costituisce il cuore della plurisecolare fiera scandianese: esposizione di prodotti ma anche occasione di scambi e socialità. L’esposizione sarà poi visitabile fino al 27 marzo, il sabato e la domenica dalle 9 alle 20, il lunedì dalle 9 alle 13: l’ingresso è gratuito.

Sabato stesso, poi domenica 19 e domenica 26 marzo, è previsto per le vie e le piazze del Centro storico il sempre apprezzato mercato straordinario del commercio ambulante e del contadino. In entrambe le domeniche i negozi rimarranno aperti.

Come sempre è presente, per la gioia di grandi e piccini, una ricca area divertimenti: in via Libera infatti è in funzione già da venerdì 10 il luna park, che resterà aperto fino a domenica 26 marzo (accesso pedonale anche dal Parco della Resistenza) con i seguenti orari: feriali 15-23, sabato dalle 10 alle 0,30, festivi 10–23,30.

Sul notiziario comunale, distribuito alle famiglie scandianesi in questi giorni, sono stati pubblicati biglietti scontati offerti dai gestori delle giostre: i tagliandi sono anche scaricabili dal sito

www.comune.scandiano.re.it/wp-content/uploads/2017/03/biglietti-Luna-Park.pdf

Durante la settimana, nell’area Cna del centro fieristico sono in programma diverse iniziative: da segnalare la consegna dei premi “CNA Impresa Donna” e “CNA Area Ceramiche” (sabato 18 alle 11.30) e la mostra “Scuola è futuro”, che espone progetti realizzati da alunni dei vari indirizzi del “Gobetti” di Scandiano. Per gli studenti dell’istituto statale, lunedì 20 sono inoltre previste lezioni della CNA sui cambiamenti del lavoro e dell’impresa.

In occasione della fiera riprendono, inoltre, le visite guidate alla Rocca dei Boiardo, nei giorni festivi sino a ottobre, in gruppi di massimo 25-30 visitatori per volta (turni d’ingresso: 10.15; 11.30; 15.15; 16.30; 17.45): il biglietto costa 3 € dai 16 ai 65 anni (gratuito per le altre età) e comprende, oltre alla mostra permanente dei disegni di Lele Luzzati “Dell’Amore, dell’Avventura. L’Orlando Innamorato”, anche Casa Spallanzani, Torre dell’orologio e chiesa S. Maria (se aperta). Fino al 26 in Rocca è visitabile anche la mostra “Il magnanimo vecchio e il giovane favoloso – Monaldo e Giacomo Leopardi nel Ducato Estense”.

Informazioni dettagliate e aggiornamenti sul programma nel sito ufficiale www.fierasgiuseppe.it.