Home Scandiano Basket, Bmr corsara a Crema con sei uomini in doppia cifra, sinonimo...

Basket, Bmr corsara a Crema con sei uomini in doppia cifra, sinonimo di grande prova collettiva

Astolfi e compagni centrano una preziosa vittoria esterna, la terza stagionale, che può risultare molto pesante nella corsa salvezza: sugli scudi Veccia (19 di valutazione) e Malagutti (18), Chiappelli sfiora l’ennesima doppia doppia stagionale (11 punti e 9 rimbalzi) mentre Farioli, Bertolini e Pugi portano in dote il contributo di esperienza nei vari momenti chiave del match.

Dopo aver faticato a contenere il team locale in avvio di gara, la squadra di Tinti sale in cattedra nel finale di primo quarto, andando al riposo con 5 lunghezze da gestire; è nella seconda frazione, però, che i bianco-rosso-blu esprimono il loro miglior basket, con un parziale iniziale di 0-9 che vale il massimo vantaggio sul 13-27 (14’). Crema torna a -7 trascinata dall’esperto De Min e da Bozzetto, ma due bombe di Malagutti fissano il 24-36 di metà gara. L’inizio di ripresa è di tutt’altro tenore: Liberati guida i cremaschi a ricucire lo strappo e firma la parità a quota 41 al 27’. A quel punto la sfida diventa una battaglia punto a punto, che si risolve a metà del quarto periodo, quando Veccia e Bertolini firmano l’allungo cui Crema, stavolta, non riesce a dare risposta.

PALLACANESTRO CREMA-BMR BASKET 2000 SCANDIANO 74-81

PALLACANESTRO CREMA: Nicoletti, Liberati 15, Del Sorbo 13, Pasqualin 6, Petronio 7, Manuelli 9, De Min 13, Bozzetto 6, Tardito 5, Bovo. All. Baldiraghi.

BASKET 2000 SCANDIANO: Malagutti 15, Ferrari ne, Bertolini 14, Farioli 12, Astolfi, Veccia 15, Pugi 10, Gurini 4, Germani, Chiappelli 11. All. Tinti.

Arbitri: Battisacco e Falcetto di Torino.

Note: parziali 13-18, 24-36, 51-53. Usciti per falli Del Sorbo, De Min, Pugi e Chiappelli.