Home Bassa modenese Spira mirabilis esegue Bach due concerti a Camposanto e a Formigine

Spira mirabilis esegue Bach due concerti a Camposanto e a Formigine

Doppio appuntamento con la Spira mirabilis domani (4 maggio) a Camposanto e venerdì 5 maggio presso l’Auditorium Spira mirabilis di Formigine (inizio concerti ore 21).

Questa volta, Spira mirabilis prende la forma di un ensemble vocale accompagnato da un’orchestra con strumenti d’epoca per l’esecuzione de “L’Eolo soddisfatto” di Bach.

Si tratta di un brano molto ricco, pieno di energia e di colori, che venne composto nel 1725 dal noto musicista tedesco, su commissione di un gruppo di studenti universitari che volevano omaggiare il professore August Müller nel giorno del suo onomastico.

“Ed è proprio da questa cantata profana, una delle poche scritte da Bach, che vogliamo partire per provare a conoscere un po’ meglio questo autore così familiare, eppure così temuto  – affermano i musicisti – Un compositore che ogni musicista incontra fin da bambino, ma difficilmente riesce a diventarne amico. Noi vogliamo provarci, anche con il prezioso aiuto dell’oboista, direttore e musicologo Alfredo Bernardini, e con l’ensemble inglese Solomon’s Knot, che per l’occasione sarà parte integrante del progetto Spira mirabilis per quanto riguarda le impegnative parti vocali”. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Info: Servizio Politiche Giovanili, tel. 059 416368 – www.visitformigine.it.