Home Formigine Al via le celebrazioni del cinquantenario dell’Avis di Formigine

Al via le celebrazioni del cinquantenario dell’Avis di Formigine

“Cinquant’anni con la musica nel sangue” è l’evento di apertura per le celebrazioni dei 50 anni dalla fondazione dell’Avis di Formigine, una realtà di volontariato attiva che ha contato nel 2016 quasi 4000 donazioni da circa 1900 donatori. L’appuntamento è mercoledì 10 maggio alle 21 nella Sala della Loggia con il concerto che vedrà protagonisti Davide Burani all’arpa e Laura Savigni al pianoforte. 

I due musicisti eseguiranno un programma dedicato alle fantasie operistiche tra Ottocento e Novecento, con una selezione che va dalle variazioni sulla “Casta Diva”, al  divertimento su “La Forza del Destino”, alle rimembranze da “La Traviata”, al duetto sulla “Norma” di Bellini. La seconda parte prevede il Morceau de concert di Camille Saint-Saëns nella versione originale per arpa e pianoforte, un capolavoro di grande respiro, scritto dal compositore francese all’età di 80 anni, che si svolge in un unico movimento con 4 piccole “sottosezioni” e che rappresenta uno dei concerti più importanti del repertorio arpistico. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il programma dei festeggiamenti proseguirà nei successivi fine settimana con la mostra di opere provenienti da prestigiose gallerie italiane e degli elaborati dei ragazzi delle scuole medie, cui seguirà la domenica di gioco per i ragazzi il 14 maggio, per concludersi con la festa sociale di sabato 27 maggio.