Home Scandiano Lungo il Tresinaro lavori contro il rischio idrogeologico

Lungo il Tresinaro lavori contro il rischio idrogeologico

Da qualche settimana sono in corso, da parte del Servizio Tecnico di Bacino, lavori lungo l’asse del fiume Tresinaro per mettere in sicurezza alcune zone e prevenire il rischio idrogeologico.

Negli ultimi giorni in particolare è stata eseguita una profonda pulizia dell’alveo nei punti più critici, in corrispondenza del ponte della Pedemontana e della strada provinciale 467: in entrambe le località si è provveduto a un radicale disboscamento dei tratti a monte e a valle, per liberare le “luci” dei ponti da qualsiasi potenziale ostacolo al deflusso delle acque; sono stati inoltre risagomate le sponde in vari tratti, rafforzandole per proteggere le zone limitrofe.

Anche in località Caselette, ad Arceto, sono stati eseguiti importanti lavori per sistemare e rendere sicuro il tratto circostante il Rio Riazzone, dove in passato ci sono state esondazioni.

Gli interventi sono il risultato del lavoro di analisi, pianificazione e progettazione fatto dal Comune in collaborazione del Servizio Tecnico di Bacino, lungo tutto l’asse del Tresinaro, che infatti negli ultimi anni ha subito importanti interventi concordati fra i due enti, rendendo tutta la zona più sicura.

« L’azione di monitoraggio e di intervento iniziata in questi anni – spiega il Sindaco Alessio Mammi – proseguirà senza sosta nei prossimi anni per prevenire il rischio idrogeologico; l’impegno dell’Amministrazione comunale è quello di limitare al minimo gli interventi urgenti potenziando sempre la prevenzione e pianificazione, finalizzate a contrastare il dissesto idrogeologico. E le sinergie tra Enti, come in questo caso Comune e Servizio Tecnico di Bacino, sono lo strumento migliore di azione e di contenimento dei costi. »