Home Reggio Emilia Giro d’Italia modifiche ai servizi urbano ed extraurbano del trasporto pubblico

Giro d’Italia modifiche ai servizi urbano ed extraurbano del trasporto pubblico

L’Agenzia per la Mobilità comunica che, in occasione del Giro d’Italia, nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 maggio, a seguito delle interruzioni stradali, tutti i servizi interessati saranno soggetti a nuovi instradamenti che potranno comportare disagi ai viaggiatori.

In particolare nella giornata del 18 maggio

Da inizio servizio alle 14.30 e dalle 18.30 a fine servizio

Le linee urbane verranno instradate nei viali a sud della Città (Viale Timavo e Viale dei Mille) con il passaggio sul lungo crostolo (via Ferrari) per le linee dirette a nord. La linea n.5 non subirà alcuna deviazione.

Il centro sarà collegato dalla linea urbana n.4 che transiterà da Piazza Roversi e dalle linee minibù E, H e G, quest’ultima sarà limitata alla tratta Parcheggio Le Querce – P.zza Gioberti.

Il ripristino parziale del servizio avverrà dopo la riapertura dei tratti di strada interessati dal blocco e quindi dopo le ore 18.30.

Dalle 14.30 alle 18.30 (blocco totale della zona di arrivo)

Le linee urbane verranno instradate nei viali a sud della Città (Viale Timavo e Viale dei Mille) con il passaggio sul lungo crostolo (via Ferrari) per le linee dirette a nord, ad eccezione della linea urbana n.5 che verrà instradata su viale del Partigiano.

Verrà interrotto il collegamento delle linee urbane con la Stazione FS.

Durante l’orario di blocco la linea urbana n.2 effettuerà capolinea in Via Curie con instradamento su Via Terrachini e, pertanto, il collegamento con Rubiera sarà interrotto.

La linea minibù H verrà soppressa.

La linea minibù E non effettuerà le fermate Farmacia Caravita e Polveriera.

La linea minibù G sarà limitata alla tratta Parcheggio Le Querce – P.zza Gioberti.

Le linee del servizio extraurbano saranno deviate su viale del Partigiano. L’elevata intensità di traffico comporterà possibili ritardi.

I servizi scuolabus, il trasporto anziani e quello disabili saranno soggetti a possibili ritardi dovuti alle interruzioni delle strade.

 

 

Nella giornata del 19 maggio

La linea urbana n.1 verrà soppressa durante il transito della carovana verso Cavriago (dalle ore 11,00 circa alle ore 14,00 circa).

La linea urbana n. 2 subirà deviazioni temporanee nell’ambito della città di Reggio E. Tale linea, dalle ore 11.30 alle ore 14.30, effettuerà capolinea a Calerno – località Cantone – e, pertanto, non collegherà il comune di  S.Ilario d’Enza.

Le linee urbane nn. 4, 6, 10 subiranno deviazioni temporanee.

La Linea minibù E verrà deviata – dalle ore 11.00 alle ore 13.00 – su Viale Montegrappa; dalle ore 13.00 alle ore 13.45 sarà sospesa.

Linea minibù G sarà sospesa dalle ore 13.00 alle ore 13.45.

A causa del transito del giro a Montecchio, le linee extraurbane 3B94, 3B53, 3B65, 3I97 subiranno modifiche di orario e, in accordo con l’Istituto D’Arzo, verrà effettuata la sola partenza da Montecchio delle ore 14:10.

Le corse in partenza da Parma e dirette verso S.Ilario-Caprara e Campegine delle ore 12.35 e 13.40 saranno effettuate al termine del transito dei corridori nella città di Parma.

Si comunica, inoltre, che, considerate le consistenti modifiche che verranno apportate al servizio urbano, gli orari di partenza delle corse potranno subire variazioni.

 

Per maggiori dettagli su instradamenti consultare il sito www.setaweb.it.

Per maggiori dettagli sulla viabilità consultare il sito www.municipio.re.it.

In considerazione del prevedibile aumento dei tempi di percorrenza, le tariffe forfettarie Taxi, nella giornata di giovedì 18 maggio, saranno sospese e, pertanto, la tariffazione avverrà solo mediante tassametro.