Home Maranello Dipendenze, inaugurato il meeting internazionale al Ferrari

Dipendenze, inaugurato il meeting internazionale al Ferrari

È stato inaugurato questa mattina all’IIS Ferrari di Maranello il quarto meeting transnazionale del progetto ‘Erasmus+ Ka2 Message, “Make Students Addiction-Free”. Gli incontri, che vedono coinvolti  studenti ed insegnanti da Romania, Turchia, Portogallo e Polonia, termineranno venerdì 19 maggio.

Attraverso l’azione partenariato strategico Erasmus+ KA2, il progetto MESSAGE (Make Students Addiction-Free) attiva la cooperazione tra Istituti scolastici Europei e relativi insegnanti, studenti e genitori al fine di superare il disagio scolastico e i comportamenti non corretti correlati alle dipendenze: alcool, droghe, fumo, giochi, internet, social network e cibo. “Dato che il fine principale della scuola è l’educazione – si sottolinea dall’istituto –  l’accrescimento delle attività intellettive e l’educazione socio affettiva, il progetto, biennale, mira a elaborare alcuni strumenti e strategie per contrastare e combattere la dipendenza e il correlato disagio scolastico e sociale. Le dipendenze, sono spesso causa di insuccesso e spesso di abbandono scolastico con conseguenze gravi sia a livello personale che globale. Per raggiungere questo obiettivo si è sviluppata una metodologia per diagnosticare la tendenza alle dipendenze. La partecipazione attiva delle diverse figure favorirà il raggiungimento degli obiettivi del progetto”.

“Per il tema trattato, particolarmente delicato e sensibile, in un’epoca in cui i rischi di dipendenza per gli adolescenti si sono moltiplicati, e per il suo carattere internazionale, il meeting in corso al Ferrari rappresenta una grande opportunità per tutta la comunità maranellese, non soltanto per studenti e insegnanti dell’istituto: per questa ragione – sottolinea il sindaco Massimiliano Morini – siamo orgogliosi di poter ospitare a Maranello un appuntamento così rilevante e intendiamo continuare a collaborare nella prosecuzione del progetto”.