Home Appuntamenti Il secondo week end del Maggio Fioranese 2017

Il secondo week end del Maggio Fioranese 2017

Sta per iniziare il secondo week end del Maggio Fioranese 2017, che propone eventi per bambini e ragazzi, per famiglie, per amanti della poesia, per amanti dell’arte, e chi più ne ha più ne metta.

Questo week end è caratterizzato anche dall’ormai tradizionale raduno dei camper chiamato “Terra dei Motori”, a cura del Camper Club Fiorano Modenese, che si svolge da venerdì 19 a domenica 20.

Sabato 20 maggio, alle 16, presso la Ludoteca Barone Rosso di Fiorano, “…e poi si vola!”, laboratorio di aeromodellismo per ragazzi dagli 8 ai 13 anni con genitori e nonni, a cura dell’Associazione Lumen. Iscrizione obbligatoria entro venerdì 12 maggio: via mail a info@associazionelumen.eu o presso Casa Corsini, via Statale 83, Spezzano di Fiorano Modenese; apertura dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 19, tel. 0536 240190, mail fablab@casacorsini.mo.it

In serata in Piazza Ciro Menotti  verrà proposto uno spettacolo innovativo: “The Swing Cooking Show”, progetto live artistico in cui la buona musica e il buon cibo si incontrano in una combinazione esplosiva, con “Big Bangi & The Swingingredients”. Inizio ore 21.

Domenica 21 alle 9 si parte da Piazza Falcone e Borsellino, a Spezzano, per l’ “Evolution Road – 11 km tutti da scoprire!”: seguendo gli accompagnatori si potranno visitare i sentieri di collegamento alle Salse meno conosciuti, per poi dirigersi al Castello di Spezzano e pranzare al sacco; nel pomeriggio si torna a Casa Corsini per scoprire il suo Fab-Lab con un laboratorio tecnologico-artigianale per bambini. Prenotazione obbligatoria entro il 18 maggio a salse.nirano@fiorano.it . Il costo è di € 5 a persona. Viene richiesto equipaggiamento adeguato con scarpe da trekking. La manifestazione sarà annullata in caso di pioggia

Alle 10.30, presso la saletta al primo piano del Caffè Astoria, il poeta Emilio Rentocchini insegna al pubblico a vedere con gli occhi delle parole. Evento della rassegna “Autori in Vista”. Ingresso gratuito.

Nel pomeriggio parte ufficialmente la rassegna “Fare Imparare e Ricordare: Incontri 2017”, presentata dal Comune di Fiorano, dal Comitato Fiorano in Festa e da Lapam Confartigianato Imprese Fiorano, con “Quel rockettaro di Luigi Tenco. Dal Jazz all’invenzione dei Videoclip”, presentazione della biografia “Luigi Tenco” scritta da Michele Piacentini (Imprimatur . Editore). Inizio ore 17. Ingresso libero.

La figura di Luigi Tenco, a cinquant’anni dalla sua scomparsa, è ancora carica di mistero e non manca mai di riempire pagine di giornali e trasmissioni televisive. In questo libro l’autore Michele Piacentini, da anni portavoce della famiglia Tenco, ripercorre le passioni e i successi del poliedrico artista portando alla ribalta tutti i fatti della sua esistenza, eliminando così le numerose testimonianze, spesso postume, che troppe volte hanno limitato la possibilità di far emergere la verità sulla sua vita e il valore del suo immenso patrimonio culturale e musicale. Dialoga con l’autore Enrico Monti, evento impreziosito dallo spettacolo “Tenco in jazz”, a cura di Morgana Montermini, con Lucio Bruni al pianoforte, Cesare Vincenti alla chitarra e Marco Remondini al violoncello e sax soprano. Durante l’incontro verranno presentati in esclusiva i due Videoclip musicali che Tenco ha girato nel 1965.

Alle 21.30 il cortile di Villa Cuoghi, in via Gramsci, ospita “Trio Standard Jazz”, con brani classici del repertorio jazz, a cura dell’Associazione Amici della Musica “Nino Rota”.

In Piazza Ciro Menotti, alle 21, “The Young’s Concert Last e Smokin’ Lady” in concerto.

Come ogni anno al Maggio Fioranese viene dato ampio spazio all’arte. Quest’anno, in particolare, è stato introdotta una nuova rassegna dal titolo “MAGGIO DELLE VEDUTE”, a cura dell’Associazione Artistica “In Arte”, volta a disseminare arte in tutti gli angoli di Fiorano. Due le mostre fotografiche visitabili nei week end: “Vedere doppio” di Monia Callegari, nel foyer del Teatro Astoria, e “Vedutismo” di Elena Fabretti, nella saletta civica del Palazzo Astoria, entrambe aperte tutti i fine settimana dalle 10.30 alle 21. L’artista Francesco Polazzi espone le sue opere al Castello di Spezzano, con la mostra dal titolo “Visioni di nuvola”, aperta tutti i fine settimana dalle 15 alle 19. In occasione del Maggio Fioranese 2017 sono state inaugurate ben due mostre: “ARTEVIEDIMaggio” presso Villa Cuoghi, mostra collettiva di pittura a cura dell’associazione Artevie, che aperta tutti i week end dalle 15 alle 18, e presso la Casa delle Arti “Vittorio Guastalla” la mostra “Festeggiamo il Maggio a Fiorano”, a cura dell’Associazione “Arte e Cultura”, aperta tutti i week  end dalle 17 alle 19 e dalle 21 alle 23. Inoltre presso il BLA (Biblioteca-Ludoteca-Archivio Storico) sarà possibile ammirare le installazioni “Al BLA piovono libri!”, all’interno della biblioteca e solo durante l’orario d’apertura della stessa, e “Una mostra favolosa”, presso l’area verde circostante, a cura dell’Associazione “Artevie”.

Le bancarelle per le vie del centro saranno presenti il sabato dalle 19 alle 24 e la domenica dalle 15 alle 24, come anche i banchetti informativi presenti in Piazza Ciro Menotti, alcuni dei quali apriranno i battenti la domenica mattina.

I punti di ristoro saranno quelli tradizionali del Maggio Fioranese, ovvero presso Piazza Martiri Partigiani Fioranesi a cura dell’A.V.F. di Fiorano, presso il Centro Parrocchiale, dove sarà possibile godere anche dell’accompagnamento musicale di giovani band del territorio, e presso il Centro Commerciale con il V.I.M. Inoltre sabato 20 il Circolo “La Rosta” propone, presso Villa Cuoghi, una serata con gnocco e tigelle.

Sempre presente presso il Centro Commerciale di Fiorano il “Quartiere latino”, punto di riferimento per gli amanti dei balli latino americani. Una novità di quest’anno è rappresentata da “Non c’è niente di nuovo”, vendita a scopo benefico di giocattoli e libri usati a cura di “Genitori per la Scuola”, dalle 18 alle 23 presso il Centro Commerciale.

I più piccoli potranno divertirsi presso l’area divertimento “L’Isola che non c’era…”, in Piazza Casa del Popolo, che si riempirà per l’occasione di gonfiabili, giochi e animazione.

Per consultare il programma dettagliato del Maggio Fioranese è possibile visitare il sito www.maggiofioranese.it e la pagine Facebook Maggio Fioranese, dove potrete trovare aggiornamenti in caso di modifiche.