Home Casalgrande Il Comune di Sassuolo e quello di Casalgrande in merito a ponte...

Il Comune di Sassuolo e quello di Casalgrande in merito a ponte Veggia

Il Ponte di Veggia, come tutte le infrastrutture che ricadono all’interno o sul perimetro di Casalgrande e Sassuolo, viene monitorato attraverso periodiche ispezioni visive condotte dai rispettivi tecnici comunali. Tali verifiche hanno evidenziato la necessità di normali interventi di manutenzione relativi ad elementi non strutturali, come il rifacimento dei giunti o e la sistemazione delle vie pedonali. A tal fine, erano già avvenuti incontri tra il comune di Sassuolo ed il Comune di Casalgrande, nei quali si era condiviso tale valutazione. Allo scopo di tranquillizzare ulteriormente la cittadinanza a seguito di voci, circolate in maniera incontrollata e forse strumentalmente polemiche su alcuni social, si è svolto un ulteriore sopralluogo congiunto, alla presenza di tecnici di SGP di Sassuolo, del Comune di Casalgrande e della Provincia di Modena, che ha confermato come, sebbene il ponte in alcune zone presenti i segni del tempo e dell’uso, non vi siano problemi di natura statica. Tuttavia è anche vero che si rendono necessari interventi di manutenzione straordinaria per mantenere il ponte in efficienza e in buono stato di conservazione, interventi che rientrano nel normale ciclo di vita di una infrastruttura di questo tipo.

In particolare si dovrà intervenire per con opere di manutenzione per non far progredire il degrado sulle parti “accessorie” come le solette, i camminamenti, i parapetti.

Tra i due comuni interessati, la Provincia non ha infatti competenza sul ponte, è stato convenuto che nei prossimi mesi si dovrà sviluppare il progetto di manutenzione straordinaria che richiederà uno studio anche per le opere provvisionali che dovranno consentire i lavori in un ambito particolare come l’alveo del fiume e su una strada con un alto volume di traffico.