Home Casalgrande L’handbike fa tappa a Casalgrande

L’handbike fa tappa a Casalgrande

Domenica 11 giugno oltre 100 handbikers parteciperanno al debutto della International Handbike riservata ai ciclisti in carrozzina, arrivando da Albinea e transitando per le vie del centro di Casalgrande, grazie all’organizzazione dell’Asd Cooperatori, della Uisp e dell’infaticabile William Bonvicini.

Le strade interessate dalle 9.30 alle 10.30 circa saranno via Fiorentina, via Santa Rizza, via Moro, Piazza Costituzione e via Canale. Prima di arrivare a Salvaterra in prossimità di via Ambrosoli i percorsi (di oltre 60 e di 36 km) si divideranno: il primo proseguirà sulla provinciale per San Martino in Rio, il secondo continuerà per via Primo Maggio arrivando in centro a Salvaterra e proseguendo su via Reverberi verso Arceto. Le strade non saranno chiuse poiché non si tratta di una gara, ma di un semplice raduno non competitivo.

La 45ª Granfondo Cooperatori coinvolgerà 14 comuni reggiani e la sicurezza sarà garantita dalla Polizia Municipale, dai Vos e dal Gruppo Alpini di Casalgrande mentre in Piazza Martiri della Libertà sarà allestito il primo punto di ristoro volante a cura dell’Amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco e i ragazzi della Virtus locale.

“Invitiamo i casalgrandesi ad ammirare questi atleti”, dichiara l’assessore allo sport Marco Cassinadri: “86 iscritti, 24 società provenienti da altre regioni e stati, 2 campioni olimpici (la medaglia d’oro di Rio Paolo Cecchetto, la medaglia di bronzo Giovanni Achenza e i campioni italiani Roberta Amadeo, Andrea Conti e Omar Rizzato) in una manifestazione sportiva che valorizza la persona, il gruppo e la collaborazione”.