Home Bassa modenese Il Tour dei Campioni del Wrestling venerdì 9 giugno a Ravarino

Il Tour dei Campioni del Wrestling venerdì 9 giugno a Ravarino

Chi non ha mai tifato per gli storici campioni del catch come Hulk Hogan, Antonio Inoki o i più recenti John Cena, Batista e Rey Mysterio? Forse non tutti sanno che anche in Italia esiste una federazione che ha scelto di raccogliere i migliori talenti nazionali e internazionali del wrestling e diffondere questa spettacolare disciplina nel nostro paese, con una serie di eventi dal vivo in alcune tra le principali città italiane. E’ la ICW (Italian Championship Wrestling), nata nel 2001, che questo venerdì 9 giugno si prepara a fare ritorno a Ravarino, a due passi da Modena, con un nuovo evento tutto azione e adrenalina pura organizzato dalla Pro Loco Ravarino.

Appassionante mix di sport e spettacolo, il wrestling è la forma di lotta moderna più amata negli Stati Uniti, dai quali questo mix unico di atletismo, azione e divertimento è arrivato presto a contagiare anche gli italiani. E sarà proprio un esponente di punta del wrestling a stelle e strisce l’ospite speciale della kermesse: direttamente da Miami, Florida, il colossale Michael Deimos, una vera montagna di muscoli con le sue 268 libbre (122 chili), sbarca in Italia con l’obiettivo di conquistare l’alloro più prestigioso nel nostro paese, il titolo italiano dei pesi massimi attualmente detenuto dal “Padrino” Alessandro Corleone, che dalla sua vanta il primato di lottatore più alto della federazione. Soprannominato “The King of the Heavyweights” (il re dei pesi massimi), Deimos è un veterano con all’attivo esperienze in alcune delle leghe di punta del circuito indipendente americano, come la National Wrestling Alliance, la Evolve e la Full Impact Pro. Il campione italiano, dalla sua, ha già solcato i ring di mezza Europa ed è temuto come uno degli striker (colpitori) più micidiali del circuito. Sarà un vero scontro tra titani che metterà a confronto due stili e due scuole di lotta diverse. Lo spettacolo è assicurato.

Tra gli altri protagonisti della serata, spiccano nomi come quello del campione interregionale Nick Lenders, che raccoglierà la sfida del lottatore bosniaco Miroslav Mijatovic; o del veterano Mr. Excellent, esperto nelle più dolorose tecniche di sottomissione, che affiancato dal gigante russo Jari Syberia tenterà l’assalto agli apparentemente inossidabili sovrani della categoria tag team, gli Urban Guerrilla (Riot e Tony Callaghan). “La Rockstar del Ring” Tenacious Dalla, carismatico campione dei pesi leggeri, affronterà invece in un Chair Match il pericoloso Psycho Mike, maestro di catch wrestling prossimo al debutto in Giappone tra due settimane. Il mastodontico Taurus, con i suoi 150 chili di peso, sarà opposto al luchador mascherato El Tecnico, mentre il duo di pirati Rick Barbabionda e Gabriel Bach se la vedranno con i funambolici Akira e Gravity, talenti cristallini che stanno diventando i beniamini dei tifosi di tutta Italia per le loro capacità acrobatiche e i loro voli mozzafiato fuori dal ring.

E’ molto atteso anche l’incontro in programma per la divisione femminile: la regina del wrestling italiano, la due volte campionessa europea Queen Maya, ha infatti una nuova pretendente al trono. Si tratta di Mary Cooper, giovane amazzone che ha grinta da vendere e sta allenandosi duramente per provare a vincere quel titolo che può valere la consacrazione di una carriera. Queen Maya è un’atleta molto quotata a livello internazionale ed è fresca di vittoria del prestigioso torneo “Queen of the Ring” in Inghilterra, ma si è detta lei stessa molto impressionata dalle doti della giovane sfidante. Si prospetta un match molto interessante tra le due agguerrite lottatrici.

L’appuntamento con il vulcanico mondo del catch è quindi per questo venerdì 9 giugno 2017 a Ravarino alle ore 21:00, presso il Palazzetto dello Sport in via Maestra 97. Si tratta di uno spettacolo adatto a tutta la famiglia e, grazie alla Pro Loco Ravarino, l’ingresso sarà totalmente gratuito. Per maggiori informazioni sono disponibili il sito ufficiale della federazione all’indirizzo www.icwwrestling.it

La Federazione Italiana di Wrestling ICW

La ICW è una delle prime tre realtà in Europa per numero di spettacoli organizzati annualmente in tutto il territorio nazionale. Gli spettacoli della ICW sono adatti a qualsiasi fascia di età poiché la federazione propone un wrestling “sano” che non incoraggia in alcun modo all’utilizzo della violenza e nelle sue esibizioni punta sul gesto atletico e sulla perfezione tecnica delle mosse. Attiva da 17 anni, con più di 430 eventi organizzati nel nostro Paese, e membro fondatore della Confederazione Europea di Wrestling (www.uewa.eu), la ICW ha lo scopo di diffondere questo spettacolare sport in Italia e per farlo conta su un capillare organismo di preparazione atleti, dislocato nelle palestre di numerose località dello Stivale. Gli incontri della ICW sono visibili anche online sul canale YouTube della federazione: http://www.youtube.com/ICWitalianwrestling.

Il Wrestling Tricolore è un movimento in forte crescita che intende offrire agli appassionati del catch americano una controparte di assoluto valore anche nel Belpaese. Come nel calcio gli Azzurri sono tra i più forti al mondo, lo stesso spirito sta portando infatti proprio un gruppo di italiani ad affermarsi nel mondo del wrestling internazionale, con i nostri portacolori che sono già richiestissimi nelle federazioni di tutta Europa, anche in Paesi dove il wrestling esiste da oltre un secolo che ora guardano alla ICW per trovare i nuovi protagonisti dei loro campionati.