Home Bassa reggiana Novellara: I fiaschi presentano la rassegna dialettale di San Giovanni

Novellara: I fiaschi presentano la rassegna dialettale di San Giovanni

Venerdì 30 giugno alle 21.15 alle scuole di San Giovanni della Fossa sarà inaugurata la rassegna dialettale estiva “I fiaschi”, che per quattro venerdì (fino al 21 luglio) animerà le serate della frazione con altrettanti spettacoli teatrali.

Il primo di questi, che si terrà lo stesso 30 giugno, Al dòni? Bisògna sòl svéri tor so sarà portato in scena proprio dalla compagnia teatrale I Fiaschi. La storia è ambientata negli anni settanta, racconta di una famiglia comune che vive la sua tranquilla routine quotidiana, tra lavoro e vita di casa. Con la famiglia (Aronne, Marta, Laura) vive anche la mamma della moglie (Isidora). Aronne, stretto nella morsa di tre donne, vive una situazione di “libertà vigilata” e questo lo affligge. A movimentare la storia è il ritorno dall’America di un vecchio amico del protagonista, il Conte Giacomo Savelli; nel frequentarlo Aronne riesce ad evadere dalla sua statica quotidianità; ma per poter continuare questa “evasione” deve avvalersi di Gelindo, collega di lavoro. Fanno parte della storia anche Alfredo servitore a domicilio un po’ particolare, e Walter, uno strano agente di commercio. Aronne, per uscire illeso dall’intricato susseguirsi degli eventi dovrà affidarsi completamente agli insegnamenti del Conte Giacomo Savelli, suo nuovo “maestro di vita” che predica: “Al dòni? bisògna sòl savéri tor sò!”.

Venerdì 7 luglio sarà invece la volta dei Nuovi giovani alla ribalta, gruppo di Pegognaga, che presenteranno lo spettacolo Tot al pol sucedar. Venerdì 14 luglio si esibirà la Compagnia dal Surbet di Cognento, con La paja areint al foch. La rassegna si chiuderà venerdì 21 luglio con La camra di Salam, nuova produzione del gruppo dei Fiaschi.

Tutti gli spettacoli si svolgeranno presso le scuole di San Giovanni di Novellara alle 21.15. Il costo dell’ingresso è di 6 euro ed è gratuito per bambini e ragazzi fino a 16 anni. Il ricavato sarà devoluto in beneficienza.

I Fiaschi di San Giovanni sono nati dall’attività parrocchiale del gruppo di giovani di San Giovanni e Santa Maria intorno alla metà degli anni ’60. Il nome fu scelto per scaramanzia solo alla vigilia del debutto, nel 1964, proprio per il timore che l’esordio fosse – appunto – “un fiasco”.

Quella che doveva essere una semplice rappresentazione di Carnevale, invece, diventò ben presto una produzione più stabile fino agli anni ’80, quando la compagnia iniziò a essere protagonista delle più importanti rassegne teatrali dialettali della provincia reggiana e non solo.

Tra il 2014 e il 2015, a cinquant’anni dalla fondazione della compagnia, è iniziata l’organizzazione di una rassegna teatrale estiva per celebrare l’importante ricorrenza, rassegna che da allora è una presenza fissa nelle estati novellaresi.

Per informazioni: tel. 370-3186390