Home Reggio Emilia I Mercoledì Rosa hanno riacceso il centro storico di Reggio Emilia, grande...

I Mercoledì Rosa hanno riacceso il centro storico di Reggio Emilia, grande successo anche per il quarto appuntamento

Un’altra serata per vivere e riscoprire il centro storico ha animato Reggio Emilia. Ancora un grande successo di pubblico e partecipazione per il quarto Mercoledì Rosa, andato in scena ieri lungo le vie e nelle piazze dell’esagono.
L’edizione 2017 è entrata nel vivo e tanti cittadini, reggiani e non solo, considerano ormai i Mercoledì Rosa un’occasione irrinunciabile per vivere serate di allegria e divertimento. Tante le famiglie e i giovani che hanno preso parte anche al quarto appuntamento della manifestazione estiva, che ha proposto attività per grandi e piccini: musica, ballo, sport, spettacoli e molto altro.

Il programma della serata, con eventi che hanno registrato un ottimo successo di pubblico, prevedeva in piazza Prampolini lo spettacolo “IREN per Reggio”, con il concerto della Roots Revelation Band, gruppo tributo che ha riproposto le atmosfere e le sonorità reggae di Bob Marley. Come gruppo di apertura si sono invece esibiti i percussionisti dei Barili Virtuosi.

Piazza Martiri del 7 Luglio è stata animata dalle esibizioni di ballo a cura della scuola Obiettivo Danza e dal concerto dei Chameleon Mime: un ensemble di 9 elementi che ha coinvolto i presenti con l’energia della loro musica elettro swing, ska e gipsy.
Nella stessa location lo stand Conad per lo Sport, gestito dal main sponsor dei Mercoledì Rosa, ha come sempre dedicato il proprio spazio ad attività per insegnare i valori sportivi: ieri erano presenti i membri dello staff del Rugby Reggio, che hanno coinvolto bambini e ragazzi.

In piazza della Vittoria sono state organizzate “Smilability”, una serata dedicata alla diversità per sorridere insieme in collaborazione con Credere per Vedere Onlus e Vip Reggio Emilia Onlus, e “Jumpink”, un’esibizione di salto con l’asta a cura di Atletica Reggio Asd.

Il centro è stato animato anche da Special Street, l’iniziativa che ha proposto eventi speciali in alcune delle aree più affascinanti del centro storico, per l’occasione chiuse al traffico: ATI Santo Stefano ha animato via Emilia Santo Stefano con mercatini, esibizioni e lezioni di ballo country, laboratori per bambini a cura de Il Semaforo Blu e un percorso di educazione tattile e percettiva a cura di Aria Aperta Asineria Didattica, che ha inoltre proposto l’ormai tradizionale Città Asinabile, attività per far conoscere ai bambini gli asinelli.
Special Street ha interessato anche piazza Gioberti con lo storico Grillo Triciclo, un percorso gimkana per bambini e ragazzi, organizzato con il contributo di Iren, e corso Garibaldi, in cui si è tenuto il concerto dei Rockabully a cura di ATI Corso Garibaldi.

Piazza San Prospero ha ospitato il #CampaniGroup Party, una grande festa con dj set e animazioni in perfetto stile Campani Group. Per l’occasione, alcune attività commerciali della piazza e delle aree limitrofe hanno offerto speciali promozioni ai partecipanti.
Continua il percorso di musica jazz in piazza Fontanesi: ieri sera è andato in scena il live di Claudio Tuma e Daniela Pecorari in collaborazione con Associazione MusicPower.

Altro grande successo, infine, per #Instabau, l’iniziativa organizzata negli spazi dell’ex ufficio Iat di via Farini: una foto d’autore con il proprio amico a 4 zampe, con una offerta di 10 euro che sarà devoluta al Rifugio Rocky – Lega Nazionale per la Difesa del Cane, sezione di Reggio Emilia.

I Mercoledì Rosa non finiscono qui: il prossimo appuntamento è previsto per mercoledì 19 luglio, con un altro programma ricco di eventi e divertimento per tutti.