Lunedì, nel cortile della biblioteca di Rubiera, una fiaba dei fratelli Grimm

Lunedì 17 luglio torna a Rubiera “Baracca e Burattini”, il festival estivo di teatro per ragazzi organizzato dall’associazione 5T, che porta nelle piazze, nei parchi e nelle biblioteche di dodici comuni reggiani produzioni italiane e straniere di teatro di figura.

L’appuntamento è nel giardino della biblioteca comunale “Codro” (via Emilia Est 11) dove alle 21,30 – in sostituzione dell’annunciato “”Pulcinella libera tutti” – andrà in scena “Sette in un colpo”, spettacolo per carro, due attori, pupazzi e burattini, che la compagnia “Trabagai” ha tratto da una fiaba dei fratelli Grimm.

Questa la trama: un povero re è stato rapito da un orco ed è tenuto prigioniero nel suo carro. A un povero sarto accade un giorno per caso di schiacciare sette mosche e di decidere di cambiare il suo nome in “Sette in un colpo”: « Come queste due vicende – spiegano gli interpreti – si incrocino e portino alla salvezza del regno è una fatalità di quelle che solo le migliori fiabe sanno raccontare … »

La rassegna “Baracca e burattini”, giunta alla dodicesima edizione, coinvolge Albinea, Bibbiano, Campegine, Casina, Cavriago, Gattatico, Montecchio, Novellara, Sant’Ilario, San Polo, Vezzano e appunto Rubiera.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero.