Home Scuola A Spilamberto, con il bonus economico derivante dall’estrazione di idrocarburi, gratuito il...

A Spilamberto, con il bonus economico derivante dall’estrazione di idrocarburi, gratuito il trasporto pubblico per gli studenti

Per il secondo anno l’Amministrazione comunale utilizzerà il bonus economico derivante dall’estrazione del metano per rendere gratuito il trasporto pubblico locale e il servizio scuolabus a tutti gli studenti spilambertesi, dalla scuola dell’infanzia fi­no al quinto anno di superiori.

Per poter usufruire di questa opportunità è necessario presentarsi alle biglietterie delle autostazioni di Modena o di Vignola a partire dal 21 agosto 2017: portare un documento d’identità valido, il codice fiscale, un certificato di residenza (può essere richiesto all’ufficio anagrafe del Comune) e il modulo che si trova sul sito del Comune. Nel caso di minore occorre il documento di un genitore o di chi ne fa le veci. Al pagamento provvederà direttamente il Comune di Spilamberto.

“In alcune regioni – spiega il Sindaco Umberto Costantini – queste risorse vengono utilizzate per comprare buoni benzina distribuiti a pioggia a tutti cittadini. A Spilamberto, se seguissimo questa strada, sarebbero poco più di 23 euro ad abitante per i prossimi tre anni. Per questo abbiamo cercato, insieme alla Regione Emilia Romagna, soluzioni alternative e, a nostro parere, più virtuose.

Attenzione però, queste risorse non vanno sprecate. Usare questo bonus è un impegno che si prende con la propria comunità, è quindi necessario fare l’abbonamento solo se si intende usare con costanza l’autobus per gli spostamenti”.

Seta sarà anche sul territorio, in centro, con una “biglietteria mobile” giovedì 31 agosto dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17.

Modulistica e dettagli sul sito www.comune.spilamberto.mo.it.