Home Maranello Sabato a Maranello è in scena “MigrAntenate”, quando la differenza è ricchezza

Sabato a Maranello è in scena “MigrAntenate”, quando la differenza è ricchezza

Sabato 22 luglio alle 21.15 nella Piazzetta Nelson Mandela (esterno Biblioteca Mabic) è in scena “MigrAntenate. Le custodi dell’altro”, spettacolo teatrale della compagnia “Babelia & C.”. Uno spettacolo teatrale multidisciplinare con un coro di voci e di protagonisti del tempo presente, che possiedono un bagaglio culturale ricco di una cultura “altra”.

Il progetto nasce per valorizzare le culture delle nuove generazioni italiane con background migratorio, stabilmente residenti in Italia e, in particolare, nel territorio dell’Emilia Romagna. A questo fine, e per contribuire a costruire una cultura delle differenze e della reciprocità, si è costituito un team artistico e creativo, formato principalmente da immigrati, presenti stabilmente sul territorio, ma soprattutto partecipativi e promotori di attività di sensibilizzazione rispetto alla nuova variegata composizione della giovane generazione italiana.

Ideazione, coordinamento e regia Roberta Biagiarelli, protagonisti Marwa Mahmoud, Ihsane Ait Yahia, Tiruwork Folloni, Franky Brice Tate Siako, collaborazione alla scrittura del testo: Asmae Dachan. Ingresso gratuito, in caso di maltempo l’iniziativa sarà annullata.