Home Fiorano Agosto a Fiorano con Fiere, sagre e…

Agosto a Fiorano con Fiere, sagre e…

Si è svolta questa mattina, martedì 25 luglio 2018, presso la Sala Giunta del Comune di Fiorano Modenese, la conferenza stampa di presentazione dei principali appuntamenti d’agosto. Erano presenti l’assessore alle politiche culturali Morena Silingardi, il presidente dell’Associazione Fiera di San Rocco Roberto Montorsi e il giornalista Luigi Giuliani, coordinatore dei ‘Andam a vegg’. 

Come ha sottolineato l’assessore Silingardi: “Si comincia a vedere, spero, la continuità degli eventi che noi abbiamo ricercato, innestando nel contempo nuove iniziative come Fiorano Free Music, per coinvolgere un pubblico fino ad oggi assente dai nostri centri. Vogliamo promuovere lo spirito di comunità attraverso la partecipazione attiva dei cittadini e delle associazioni, con l’obiettivo che le iniziative diventino poi una ‘tradizione’ come la Fiera di San Rocco, ripresa coraggiosamente 21 anni fa”. “Voglio ringraziare – ha aggiunto – i volontari che con il loro impegno, l’entusiasmo e la disponibilità rendono possibile presentare un programma come questo di agosto”.

Il primo grande appuntamento è la Fiera di Fiorano sabato 4 e domenica 5 agosto, giunta alla terza edizione dopo la sua ripresa, durante la quale si svolge la cena Generazione dei Fioranesi e si disputa il Palio, quest’anno allargato ai Mastini di Ubersetto, ai Lupi di Nirano, oltre ovviamente ai Gattoni di Fiorano e ai Leoni di Spezzano. Per organizzarla è nata l’Associazione Leongatto, che unisce gli sforzi dell’Associazione Fiera di San Rocco e della Libertas di Fiorano.

Contestualmente prende avvio la Sagra di Nirano, il 5,6, 9 e 10 agosto con un programma di cerimonie religiose in onore di San Lorenzo e, alla sera, cena, musica, pesca e torte sul sagrato della restaurata parrocchiale.

La Fiera di San Rocco inizia domenica 13 e prosegue fino al 16 agosto. Domenica 13 sono 3 gli appuntamenti: la Graziellata, ovvero ‘L’Impresa’ di salire a Serramazzoni da Spezzano sulle biciclette a ruota piccola, spesso mascherati, un po’ sport, un po’ goliardia, un po’ pazzia. Nel pomeriggio, in Piazza Falcone e Borsellino è in programma l’asta delle auto e delle stampanti che il comune dismette. Alla sera si fa festa con Andam a Vegg, una serata di usi, costumi, scenette, musiche, canti, leggende, proverbi del territorio comunale che si tramandano di generazione in generazione.

Da lunedì 14 nel Parco Di Vittorio apre lo stand gastronomico e si recita la commedia dialettale ‘Oca di Cavola’.  Martedì 15 agosto e mercoledì 16 per tutto il giornlo e la sera bancarelle degli ambulanti, esposizioni, mostre, musica, balli, gastronomia (il 15 anche pranzo di Ferragosto dagli Alpini).  Il 16, festa di san Rocco, dopo la celebrazione della Messa nell’oratorio a lui dedicato, avviene la benedizione dei trattori e sfilata per le vie del paese; poi mostre e concorsi fotografici, di moto e mezzi agricoli d’epoca, esibizioni di cavalli e monta western, di fuoristrada, go-kart, quad, kart kross, side by side, gastronomia, musica Conclusione con l’Orchestra Emilio e i Notturni, e i fuochi d’artificio.

Il 14 e 15 agosto il Castello di Spezzano, aperto dalle 15 alle 19.30, ha in programma tre visite guidate straordinarie gratuite; due in agosto anche gli appuntamenti serali alle Salse di Nirano il 12 agosto per una ‘Passeggiata stellare’ e il 26 per ‘La notte degli allocchi’.

Negli ultimi giorni del mese l’attenzione si rivolge alla Basilica della Beata Vergine del Castello di Fiorano, in preparazione della sagra dell’8 Settembre. La sera del 29 agosto inizia la novena: ogni sera una processione parte alle ore 20 da un quartiere e raggiunge il Santuario, dove alle 20.30 viene celebrata la Messa, accompagnata ogni sera da una corale diversa. La Messa del 30 agosto è celebrata dal vescovo di parma Mons. Enrico Solmi.