Home Castellarano “A Castellarano la Dea Bendata è di casa”, atto finale

“A Castellarano la Dea Bendata è di casa”, atto finale

Da diversi mesi l’Amministrazione comunale ha intrapreso un percorso di valorizzazione del commercio locale. Dopo il successo di partecipazione delle serate formative dedicate ai commercianti, questo percorso è continuato con il concorso a premi “A Castellarano la dea bendata è di casa” e con le 4 serate dei “Martedì di luglio” in via Roma.

Dal 9 aprile al 18 luglio infatti, a fronte di un acquisto fatto presso gli esercizi commerciali aderenti di tutto il comune, sono state consegnate (a seconda dell’importo speso) da una a tre cartoline, da compilare e imbucare nell’apposita urna presente in questi 4 mesi nell’atrio del municipio e nelle serate dei “Martedì a colori” direttamente in piazza del Comune.

L’iniziativa è stata organizzata dall’Amministrazione comunale insieme alle associazioni dei commercianti “Io c’entro!” Castellarano e “Commercianti e Artigiani” Roteglia, in collaborazione con Confesercenti Reggio Emilia, Confcommercio Reggio Emilia, CNA Reggio Emilia, Lapam Confartigianato Imprese – Modena, Reggio Emilia.

“Considerando il numero di cartoline distribuite dai commercianti e depositate dalla cittadinanza nell’apposita urna e dal numero di presenze alle serate organizzate in luglio, non possiamo che chiudere un bilancio estremamente positivo di questo percorso di valorizzazione commerciale e di animazione del centro del paese” afferma il sindaco Giorgio Zanni che ha anche la delega all’assessorato al commercio.

Mercoledì 19 luglio, come stabilito inizialmente dal regolamento del concorso a premi, secondo le stringenti regole dettate direttamente dal Ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza del funzionario della Camera di Commercio Renata Montanari, che ha diretto le operazioni di estrazione, certificandone la correttezza e validità, del sindaco Giorgio Zanni, del responsabile dell’ufficio commercio Agostino Zammarini, sono stati estratti i 4 vincitori “toccati” dalla Bea Bendata: Cristina Galli ha vinto un buono viaggio del valore di € 1000; Marilena Baschieri un IPhone 7; Carmen Incerti e Elisa Ondolfi si sono aggiudicate i due buoni spesa del valore di € 500 da spendere nei negozi aderenti di Castellarano e Roteglia.

I 4 fortunati cittadini sono stati poi chiamati sul palco durante l’ultimo “Martedì a colori” per essere premiati ufficialmente dal sindaco e dai commercianti in occasione della festa finale.

Un successo di partecipazione e pareri positivi che danno ulteriore entusiasmo in vista dei prossimi appuntamenti e per l’edizione 2018. Chissà che la dea bendata non torni a bussare nelle case dei castellaranesi!